Gerry Scotti a Verissimo: “Sono fedele a Canale 5”

By on gennaio 14, 2017
Foto Gerry Scotti Verissimo

Gerry Scotti a Verissimo: la dichiarazione inaspettata del conduttore

Gerry Scotti è stato ospite di Silvia Toffanin a Verissimo per pubblicizzare il film Qua la zampa dove presta la voce al pensiero del protagonista canino. Dopo la toccante intervista a Claudia Galanti, le lacrime di emozione di Federica Nargi per via della sua recente maternità, la simpatia di Enzo Iacchetti, è venuta la volta dell’amato conduttore di Canale 5 Gerry Scotti. Dopo il successo di Caduta Libera e l’apprezzamento per Little Big Show, il presentatore dalla prossima settimana sarà al cinema… con la voce. Infatti figura come doppiatore nel film Qua la zampa dal regista di Hachiko. Durante l’intervista a Verissimo, Silvia Toffanin ha voluto sapere da Gerry Scotti se anche lui si pone le stesse domande filosofiche che si pone il cane protagonista.

“Si sta al mondo per voler bene a chi ci vuole bene […] Sono molto giocoso e poi sono fedele. Sono fedele a Canale 5”.

Verissimo: Gerry Scotti dichiara la sua fedeltà a Canale 5

“Sono fedele a Canale 5”. Questa la frase inaspettata pronunciata da Gerry Scotti a Verissimo. E’ stata un’intervista giocosa, fatta con un terzo incomodo canino, quella tra il conduttore e l’ex letterina di Passaparola che da allora ne ha fatta di strada. Stasera andrà in onda l’ultima puntata di Caduta Libera; da domani infatti torna il grande Paolo Bonolis con Avanti un altro. Ma il quiz delle botole, dato il grande successo, tornerà sicuramente sul piccolo schermo. Per di più dopo la dichiarazione di Gerry Scotti. L’uomo è sempre stato fedele all’azienda ed essa si è sempre dimostrata grata per la professionalità che lui mette nel portare a termine il suo lavoro. Lo zio Gerry ama tutti “Tranne Rudy Zerbi”, ha scherzato. E il pubblico intero ama lui incondizionatamente e si augura rimanga sempre a Mediaset.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *