Paola Barale in Honduras: quanto è stata pagata?

By on marzo 17, 2017
Foto Paola Barale Honduras

Paola Barale quanto è stata pagata per volare in Honduras?

Martedì sera in Honduras Paola Barale e Raz Degan hanno fatto sognare tutti coloro che sperano possano rimettersi insieme. Alessia Marcuzzi, vera promotrice di Paola in Honduras, dopo averla fatta parlare con l’ex le scorse settimane, ha insistito affinché la bionda prendesse un aereo per andare direttamente da lui. Ed è successo proprio questo: Paola Barale è volata a L’Isola dei Famosi al fine di supportare Raz in vista della diretta del martedì sera. Quello che è successo tra loro, però, ha superato ogni aspettativa. Appena i loro sguardi si sono incrociati i due si sono stretti l’uno delle braccia dell’altra per poi iniziare a parlare sottovoce dell’esperienza di Raz a L’isola e/o del viaggio compiuto dalla bionda. Ma sicuramente l’ex coppia ha avuto modo ancora di parlare a lungo durante la notte passata assieme. Ma Paola Barale è volata in Honduras completamente a titolo gratuito?

Paola Barale in Honduras: a quanto ammonta il suo cachet?

Paola Barale e Raz Degan hanno passato una notte insieme in Honduras. I due, dopo dei calorosi abbracci, si sono lasciati andare a dei baci che non sono potuti passare inosservati. Per essi Alessia Marcuzzi e Vladimir Luxuria hanno festeggiato con tanto di “Love is in the air”. Che i due siano rimasti in buoni rapporti dopo la rottura è un eufemismo. Hanno più volte dichiarato di essere l’uno il grande amore dell’altra e la presenza di Paola Barale ha giovato allo spirito del naufrago tenebroso. Ma quanto ha preso la bionda conduttrice per volare in Honduras? Stando al settimanale Oggi il suo cachet sarebbe stato di centomila euro. Ovviamente sono solo delle ipotesi, non vi sono conferme alcune, ma se così fosse gli occhi romantici dei fan potrebbero essere ampiamente oscurati. Sarà la verità?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 2016 e Caporedattore dal 2017, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *