Platinette cade a Tale e Quale Show: FOTO / VIDEO

By on settembre 22, 2017
foto Platinette Sylvester

Platinette caduto in diretta a Tale e Quale Show

Esibizione sfortunata quella di Mauro Coruzzi, in arte Platinette, a Tale e Quale Show 2017 stasera, dove in occasione della primissima puntata, ha interpretato Sylvester. Dopo la presentazione iniziale, avvenuta come per tutti i concorrenti sotto l’ascensore, dove Platinete ha ironizzato dicendo “Pronto è una parola grossa. Pronta e un’altra parola grossa. Diciamo che sono Pront…”, si è consumata la gaffe. Arrivato in studio con l’ascensore, forse a causa della scarsa illuminazione (lo studio al momento del suo ingresso era semibuio) Platinette è caduto sul palco rovinosamente, inciampando davanti alle telecamere. La caduta di Platinette ha fatto spaventare non poco Loretta Goggi, subito inquadrata con aria preoccupata. Piccolo momento di imbarazzo e difficoltà anche per il conduttore Carlo Conti, che dopo un attimo di esitazione, si è assicurato che tutto andasse bene lanciando quindi l’imitazione, o meglio il ricordo di Sylvester. Presto dimenticata la caduta, l’esibizione di Platinette a Tale e Quale Show è poi andata benissimo, tanto da meritarsi applausi scroscianti e un giudizio molto positivo da parte di tutti e tre i giurati, ossia la Goggi, Enrico Montesano e Christian De Sica.

Caduta di Platinette a Tale e Quale Show: dove vedere foto e video

Della caduta di Platinette a Tale e Quale Show non è ancora disponibile il video, che verrà comunque caricato sul sito della Rai dopo la mezzanotte, con l’intera puntata del programma, andata in onda questa sera. L’esibizione di Platinette (tornato alla ribalta dopo l’addio a Selfie di Simona Ventura) è stata un po’ sfortunata anche in fase di presentazione, poichè Carlo Conti, prima di farlo entrare in studio, si è detto “felice di averlo avuto al Festival di Sanremo in coppia con Grazia Di Michele nel 2010”. In realtà quell’edizione del festival della canzone italiana non è stata condotta da lui, ma da Antonella Clerici. Dell’errore se ne è accorto lo stesso Conti, il quale si è scusato dopo l’esibizione, correggendosi asserendo: “Volevo dire Sanremo 2015, non 2010”.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *