Le Iene: Marco Travaglio attacca il Grande Fratello Vip

By on novembre 12, 2017
foto le iene marco travaglio

Marco Travaglio contro il GF Vip: le dure parole a Le Iene

Le Iene, anche questa settimana, non hanno deluso le aspettative del pubblico da casa, organizzando uno scherzo coi fiocchi allo sfortunato Marco Travaglio, direttore de Il Fatto Quotidiano. Per anni, il giornalista non ha mai nascosto il suo sincero disprezzo verso le reti Mediaset e chi le gestisce. Per questo motivo, gli inviati dallo smoking nero hanno fatto credere al direttore della nuova scelta lavorativa del figlio. Quale? Quella di partecipare al Grande Fratello Vip! La reazione di Marco Travaglio, come prevedibile, non è stata delle migliori. Tanto da iniziare a denigrare il programma e chi ne prende parte. In particolar modo, il giornalista non è sembrato così contento della presenza di Carmen Di Pietro, ricordando il triste episodio dell’esplosione delle protesi che aveva al seno. Il figlio di Marco, ovviamente complice de Le Iene, ha chiesto al giornalista di venirlo a sostenere in studio, durante il suo percorso televisivo. Travaglio si è categoricamente rifiutato di prendere parte al programma e di discutere in diretta con Cristiano Malgioglio, mandando così all’aria la credibilità e la professionalità del suo giornale e dei suoi collaboratori. Inoltre, la cifra offerta al ragazzo per prendere parte al programma era tutt’altro che alta: soltanto tremila euro, che per il mondo dello spettacolo sono davvero pochini.

Grande Fratello Vip: le aspre critiche di Marco Travaglio a Le Iene

Dopo la finta proposta indecente fatta da Le Iene a Costanza Caracciolo, questa settimana è stato il turno di Marco Travaglio, facendogli credere di vedere presto suo figlio nella casa più spiata d’Italia, quella del GF Vip. La rivelazione più bella, ricevuta dal giornalista, è stata quando suo figlio gli ha confessato di essere il protagonista di uno scherzo fatto dagli inviati dallo smoking nero. Marco Travaglio è apparso visibilmente sollevato di non dover vedere suo figlio prendere parte a un reality organizzato da quello che ritiene essere il suo peggior nemico. Purtroppo, il GF Vip ha dovuto dire addio, anche se per finta, a un rapper di degno rispetto che avrebbe sicuramente scosso gli animi all’interno della casa più spiata d’Italia. Come avrebbe reagito Travaglio se al posto di Ignazio Moser, nella famosa scena della cabina, ci fosse stato suo figlio insieme a Cecilia Rodriguez? Questa potrebbe essere una nuova idea che Le Iene potrebbero usare per il prossimo scherzo da fare al direttore de Il Fatto Quotidiano.

About Maurizio Riccio

Nato a Napoli il 22 Luglio del 1991. Fin da piccolo ha nutrito un particolare interesse per il mondo della televisione e per la scrittura. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con e tesi sul mondo del cinema. Appassionato da sempre di libri, manga, anime, telefilm e programmi trash. Spera di poter fare carriera come scrittore o come giornalista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *