Striscia La Notizia, Vittorio Brumotti aggredito: come sta ora

By on gennaio 23, 2018
foto striscia la notizia Vittorio brumotti

Vittorio Brumotti di nuovo picchiato in un servizio di Striscia La Notizia?

È l’inviato tra i più spericolati di Striscia La Notizia. Vittorio Brumotti, prima in sella alla sua mountain bike alla ricerca dei vari siti italiani abbandonati allo spreco, negli ultimi tempi cura per il tg satirico di Canale 5 servizi di denuncia delle zone di spaccio presenti sul territorio nazionale. Munito inizialmente di telecamera nascosta mostra come avvengono le trattative e il conseguente illecito acquisto di sostanze stupefacenti, successivamente torna sul luogo con in mano un megafono a rendere nota la triste situazione. Se Gian in precedenza Brumotti è dovuto correre ai ripari dopo aver avvertito degli spari, per intimorire la troupe di Striscia La Notizia, anche questa volta per l’inviato della trasmissione Mediaset ed ex fidanzato di Giorgia Palmas la registrazione del servizio non è andato a buon fine. Infatti ieri sera, come riporta il sito Fanpage.it, Antonio Ricci ha fatto diramare un comunicato stampa che ha riportato tutta la triste vicenda verificatasi a Rione Traiano a Napoli. Il testo sostiene che il violento fatto è avvenuto nel pomeriggio di ieri attorno alle ore 16 e che la troupe in esterna per il servizio, tra cui lo stesso Vittorio Brumotti, sono stati bersagliati a colpi di sassi, uova, insulti e minacce.

Striscia La Notizia, Vittorio Brumotti in pericolo durante un servizio a Napoli

Così Vittorio Brumotti è stato, insieme ai cameraman e ai fonici, mitragliato di sassi e uova durante un servizio, per Striscia La Notizia, sullo spaccio di droga a Napoli. La vicenda si è consumata nel pomeriggio di ieri presso Rione Traiano. A renderlo noto, appunto, è il comunicato ufficiale diffuso dal tg satirico di Antonio Ricci cui ha puntualizzato, nei dettagli, cosa fosse avvenuto. Sempre secondo quanto riporta il sito Fanpage.it, Brumotti avrebbe scattato delle foto ai pusher più rinomati della zona e avrebbe mostrate le suddette immagini agli abitanti del quartiere per sapere se casualmente li conoscessero o comunque li avessero mai visti. Fulminea è stata la risposta di un altro defina di persone che, coperte al volto, hanno cominciato violentamente a prendere a calci l’abitacolo e a tirare uova e sassi contro la troupe. Sono così intervenute le forze dell’ordine che hanno placato la situazione. Ma successivamente si è consumato un altro momento di tensione. Infatti mentre Vittorio stava eseguendo numeri acrobatici con la propria bicicletta visti i numerosi bambini presenti lì ed entusiasti nel vederlo, una vettura con a bordo tre degli spacciatori immortalati dal biker è passata lì in zona e ciò, insieme ad ulteriori informazioni sopraggiunte ai carabinieri ossia che altri gruppi si stavano mobilitando nelle vicinanze a bloccare il passaggio all’auto di Striscia, hanno messo in fuga Brumotti e compagni sotto l’occhio vigile delle forze dell’ordine.

About Fabio Giogli

Nato a Narni, in provincia di Terni, il 3 Aprile 1992, ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma. Grande appassionato di spettacolo, cinema e gossip, è caratterialmente critico e pungente. Amante del piccolo schermo, scrive per LaNostraTv dal 2015.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *