La prova del cuoco: ciambellone sofficissimo di Natalia Cattelani

By on marzo 14, 2018
Foto ciambellone sofficissimo La prova del cuoco

La prova del cuoco, 14 marzo: ricetta ciambellone di Natalia Cattelani

Per la puntata di questo mercoledì del programma di Rai Uno La prova del cuoco, sono tornati ai fornelli la cuoca Alessandra Spisni, che ha accontentato la richiesta della conduttrice Antonella Clerici di preparare lo stinco di maiale al forno, lo chef Sergio Barzetti con un altro dei suoi ottimi risotti e, infine, la cuoca Natalia Cattelani, che ha proposto il suo ciambellone sofficissimo con water roux, una preparazione che si conserverà più a lungo e necessiterà di meno uova e burro proprio grazie a questa tecnica. Ecco gli ingredienti per il dolce: 4 uova, 200 g di zucchero semolato, 400 g di farina, 120 g di latte, 120 g di burro morbido, 80 g di mirtilli disidratati, una bustina di lievito, un pizzico di sale e della buccia di limone. Mentre, per il water rox, serviranno semplicemente 125 g di acqua e 25 g di farina.

Natalia Cattelani a La prova del cuoco oggi: il ciambellone sofficissimo

Ecco il procedimento del ciambellone sofficissimo con water roux proposto dalla cuoca Natalia Cattelani durante la puntata di oggi de La prova del cuoco. Iniziare con il water roux, mettendo la farina in una ciotola. Aggiungere l’acqua fredda e mescolare con una frusta manuale. Porre la pastella all’interno di un pentolino e scaldare, continuando a mescolare, fino a quando non si sarà ottenuta una specie di crema. Spalmare quest’ultima su un piatto, ricoprirla con della pellicola trasparente, a contatto, e farla intiepidire in frigo. Lavorare con le fruste elettriche, in una ciotola, le uova insieme allo zucchero semolato e a un pizzico di sale. Aggiungere il water roux ormai tiepido e continuare a mescolare. Aggiungere anche il burro morbido e la buccia grattugiata di limone. Mescolare ancora, aggiungere il latte e, infine, la farina e il lievito setacciati insieme. Mescolare un’ultima volta. Prendere uno stampo da ciambella, imburrarlo e infarinarlo, oppure utilizzare il solito staccante di Natalia (a base di olio di semi, burro e farina di tipo 00 semplicemente mixati insieme). Porre l’impasto nello stampo e coprirlo con i mirtilli disidratati, precedentemente infarinati. Mescolare leggermente per coprire la frutta con poco impasto. Infornare per circa 40 minuti a 170°. Oltre questo splendido e goloso dolce, è possibile completare la propria tavola con la variante salata di un altro dessert del nostro paese, ovvero lo strudel di erbe di campo di Anna Moroni, proposto nella puntata di ieri dalla ormai conosciutissima cuoca romana.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *