X


Fisica o Chimica, l’incredulità della stampa spagnola: “Scandalizzato il Paese di veline e bunga bunga”

Scritto da , il Aprile 4, 2012 , in Programmi Tv Tag:

text-align: center;”>Bacio gay in Fisica o Chimica

La notizia della sospensione di Fisica o Chimica ha fatto il giro dei Pirenei: il telefilm spagnolo che raccontava le vicende di un gruppo di ragazzi di un liceo madrileno ha suscitato dapprima le ire dell’Aiart, un’associazione di telespettatori cattolici che ha protestato per il troppo sesso e l’induzione all’omosessualità dei suoi giovani fan – la seconda accusa non necessita di commento – e in seguito a causa di un articolo del quotidiano Libero, che ha puntato il dito contro la serie tv, etichettandola come “por*no-Rai“.

Nonostante la strenua difesa del direttore Carlo Freccero, autore di una telefonata al vetriolo all’autore di quell’invettiva – a Tvtalk si è ampiamente dibattuto sulla vicenda e si è dimostrato come l’accusa sia infondata – Rai4 è stata costretta a rimuovere il telefilm sia al mattino che alle 14.15 per sostituirlo in quest’ultima fascia oraria con Wire, che in confronto al suo predecessore non scherza quanto a turpiloquio e violenza.

La Rai in realtà aveva chiesto di spostare il prodotto spagnolo alle 22.30, appena fuori dalla fascia protetta, ma quella collocazione risulta occupata fino alla prossima estate. Il canale di nicchia aveva chiesto alla tv di Stato di comprarne le rimanenti stagioni, ma vista l’attuale governance risulta difficile che venga esaudita tale richiesta. Così Fisica o Chimica è dovuto uscire di scena e l’eco di tale perdita è arrivata in Spagna, con il quotidiano El Mundo in testa che ha scritto: “L’Italia, il Paese dove il suo primo ministro Silvio Berlusconi ha spopolato con veline e bunga-bunga, è scandalizzata da una serie spagnola che narra le avventure di alcuni studenti del liceo Zurbaràn“. “Secondo quanto dice (il blog) Vertele.com, la scena in cui Fer e Davide si baciano durante una festa in piscina è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per la sospensione della serie“. Ma una scena simile non si è avuta anche nella prima stagione di Casalinghe disperate?[imagebrowser id = 2294]

Insomma, la stampa spagnola ci va giù pesante e non ci sentiamo di dar loro torto su questo piano: nel resto d’Europa hanno l’impressione che ci ricordiamo del nostro cattolicesimo solo quando ci pare comodo, chiudendo entrambi gli occhi all’indomani di uno scandalo politico dai risvolti bollenti. Incredulo anche Javier Calvo, il giovane attore che nella serie tv interpreta il gay Fer, che scrive su Twitter: “Han censurato Fisica o chimica in Italia!“.