X


C’è posta per te inarrestabile: Maria De Filippi batte Insinna in volata per gli ascolti

Scritto da , il Febbraio 8, 2015 , in Ascolti Tv Tag:, ,
foto maria de filippo

Come ogni Domenica, all’indomani delle trasmissioni che ci tengono compagnia ed allietano i noiosi sabato sera costretti a casa per il maltempo che non da tregua sulla nostra penisola, diamo un’occhiata ai Dati Auditel che incoronano di volta in volta il re o la regina degli ascolti.

Ottiene ancora una volta il primato, confermandosi la regina indiscussa di ascolti della tv italiana, Maria De Filippi con il suo programma degli incontri, delle reunion e delle sorprese “C’è Posta per Te“, di cui sono stati ieri ospiti Luca Argentero e lo chef Cracco, con il quale ottiene un ascolto del 5.402.000 spettatori per uno share del 23.37%.

Battuto in volata, dunque, lo specialeAffari Tuoi – La fortuna bussa due volte” che prolunga la sua diretta al prime time e riesce a guadagnare 4.260.000 spettatori per un totale del 17.14% di share, conquistando dunque il gradino intermedio del podio.

Se anche la posizione più bassa del podio se la contendono sempre casa Rai e Mediaset non è così per questa volta, infatti la medaglia di bronzo la intascano casa Premium e Sky con la messa in onda in pay-per-view del match attesissimo Juventus-Milan che ha ottenuto 3.173.000 spettatori con uno share dell’11.68%.

Sulle altre reti gli ascolti si mantengono tiepidi. Su Rai2Castle” registra 1.754.000 spettatori con il 6.3% di share. Poco meglio su Italia1, invece, la pellicola proposta “Kung Fu Panda 2” che riesce ad incollare al video 1.807.000 spettatori per un totale del 6.62% di share.

Rai 3 riesce ad ottenere un ascolto di 1.435.000 spettatori con il 5.45% share grazie a “Gomorra – La Serie” che guadagna qualche punto in più rispetto alle scorse settimane. Conclude la carrellata Rete4 su cui viene tramsesso “True Justice – Stato di Guerra” che incolla davanti lo schermo 1.095.000 spettatori totalizzando uno share del 4.16%.

Niente da fare, dunque, per gli altri programmi che seppur riescono ad ottenere ottimi risultati non sono sufficienti a far fronte a quelli della regina di casa Mediaset, Maria De Filippi, che conquista lo scettro degli ascolti del 7 Febbraio 2015.