X


Verissimo, la Toffanin ospita Suor Cristina: nell’intervista amore, musica e critiche

Scritto da , il Febbraio 7, 2015 , in Interviste Tag:,
Foto Suor Cristina

Oggi pomeriggio il consueto salottino di Verissimo, condotto dalla bella Silvia Toffanin, ospita una persona davvero particolare. Come sapete, il sabato pomeriggio canale5 diventa un punto di ritrovo per raccontare e raccontarsi, per ascoltare storie e gossip, ma anche per riflettere su temi importanti e scoprire lati meno conosciuti dei personaggi famosi attraverso interviste e scambi di opinioni.

In particolare, l’ospite di oggi a Verissimo è davvero una persona speciale, che ha riscosso un successo incredibile tra il pubblico che l’ha seguita e sostenuta durante tutto il suo percorso televisivo. Un successo che forse neanche lei si sarebbe aspettata, chissà, ma che di sicuro è meritato, vista la sua bravura. Stiamo parlando proprio di lei, di Suor Cristina, la religiosa divenuta una cantante a tutti gli effetti ormai, balzata agli onori della cronaca internazionale grazie alla partecipazione (e alla vittoria) nella seconda edizione di The Voice of Italy.

Suor Cristina, intervistata da Silvia Toffanin, si racconta a cuore aperto e, come prima cosa, non esita a rispondere circa le critiche che le sono stata mosse quando ha deciso di interpretare il celebre brano di Madonna “Like a Virgin”. All’epoca in molti avevano storto il naso sentendo la religiosa cantare quel brano, ma Suor Cristina spiega, in maniera assolutamente serena, che non voleva esserci nulla di provocatorio e che il testo della canzone, in realtà, la rappresenta molto bene sotto certi punti di vista. Anche lei, prima di essere toccata da Dio, si sentiva confusa e sentiva di vivere una vita triste ed incompleta, ma nel momento in cui Dio l’ha raggiunta, finalmente ha scoperto l’amore per eccellenza.

La Toffanin prosegue chiedendo a Suor Cristina come è stato sentirsi improvvisamente tanto esposta dal punto di vista mediatico e la religiosa le spiega che all’inizio non è stato facile, si è sentita un po’ in crisi, come se avessero invaso la sua vita, le mancava la normalità di poter fare la spesa senza essere seguita dai fotografi. Ma alla domanda se questa passione per il canto le abbia mai fatto mettere in discussione la sua vocazione, Suor Cristina non ha dubbi e risponde: “Seppure avessi fatto anche un mezzo pensiero in questo senso… No, la mia risposta è no. La mia vocazione è al centro di tutto. Non potrei tradire l’alleanza eterna che ho stretto con Dio per la musica, perché è lui che me l’ha donata”.

Infine, una delle domande sicuramente che ha toccato di più le corde profonde della religiosa, ovvero il suo rapporto con l’amore. A questo Suor Cristina risponde che secondo lei c’è una differenza fondamentale tra il fare l’amore e fare sesso. “Fare l’amore, tra due persone che si amano, è quello che poi porta alla nascita di un figlio. Fare sesso è qualcosa di passeggero, un divertimento, ma non l’ho mai provato, per cui non posso dirlo” ha risposto con sincerità.

E a noi Suor Cristina piace proprio per questo, perchè è una persona sincera e genuina, con la differenza che ha anche una voce pazzesca.