X


Bianca Guaccero critica Miriam Leone: sui social attacca l’interprete de La Dama Velata

Scritto da , il Marzo 28, 2015 , in Personaggi Tv Tag:, ,
foto Leone

La competizione, si sa, è molto frequente nel mondo dello spettacolo: a volte può essere una competizione sana, che aiuta a migliorarsi e a fare di meglio nel proprio lavoro, ma a volte può sfociare nella critica e nell’attacco diretto come è accaduto in questo caso. Protagoniste della vicenda, consumatasi principalmente sui social e della quale si sta parlando molto in queste ultime ore, sono Bianca Guaccero e Miriam Leone.

Due donne, entrambe giovani e bellissime, entrambe attrici, entrambe ex Miss (Miriam Leone ha vinto il titolo di Miss Italia nel 2008), entrambe protagoniste di fiction di successo. Bianca Guaccero la ricordiamo nel ruolo di Carolina Scapece in “Capri”, al fianco di Sergio Assisi, Kaspar Capparoni e Gabriella Pession, ma è stata protagonista anche della miniserie “Assunta Spina” e di altre fiction e film, arrivando anche a co-condurre il Festival di Sanremo. Miriam Leone invece, dopo aver vinto Miss Italia nel 2008, ha intrapreso la carriera di conduttrice televisiva prima e attrice poi.

Miriam è stata infatti protagonista di vari programmi Rai e fiction quali “Distretto di polizia” e “Un passo dal cielo”, ed è ora impegnata in contemporanea in due serie molto amate dal pubblico: “La Dama Velata”, fiction in costume che sta andando in onda su Rai1, e “1992”, la serie che racconta le vicende di Tangentopoli, in onda su Sky Italia. Cos’è successo esattamente tra Bianca Guaccero e Miriam Leone? Vanity Fair ha riportato la notizia definendola una vera e propria “rissa social” che è partita proprio da Bianca Guaccero. Secondo quanto riportato, la Guaccero avrebbe scritto su Facebook: “Da quando Miriam Leone fa l’attrice? E se la tira come Sharon Stone!”

L’attacco all’ex miss siciliana, interprete del ruolo della spregiudicata Veronica Castello nella serie “1992”, da parte di Bianca Guaccero è stato poi rincarato dalla dose di critica fornita da un altro volto noto dello spettacolo ovvero Laura Lattuada, che avrebbe aggiunto:“Ha l’espressività di una figurina Panini”. In difesa di Miriam Leone si sarebbero mobilitate alcune colleghe quali Michela Andreozzi, Claudia Potenza e Euridice Axen.

La serie tv “1992” si ritrova così, con questa ennesima polemica sferrata ai danni di una delle sue protagoniste, ad essere ancora al centro dell’attenzione mediatica, dopo la polemica che ha riguardato un’altra delle sue interpreti ovvero Tea Falco, contestata per il suo tono di voce e la tipologia di recitazione. La serie però, nonostante queste ed altre critiche, sembra avere un successo incredibile di pubblico, facendo registrare finora ottimi ascolti.

Chissà se Miriam Leone risponderà alle critiche che le sono state indirizzate o meno. Staremo a vedere.