X


Cotto e Mangiato, 14 aprile 2015. Il piatto di oggi: tartare di tonnetto

Scritto da , il Aprile 14, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto Cotto e Mangiato: tartare di tonnetto

E’ stato un antipasto a base di pesce crudo il protagonista della puntata odierna di Cotto e Mangiato, tornato puntuale alle 12.50 circa su Italia 1, come ogni giorno, dopo l’appuntamento di ieri durante il quale Tessa Gelisio ha preso per la gola i telespettatori con una ricetta facilissima, veloce, economica e assolutamente da provare (scoprila al dettaglio cliccando qui). Il pesce crudo è sempre più apprezzato ha affermato la conduttrice oggi, specificando però che va consumato con molta cautela.

Oggi a tavola quindi tartare di tonnetto, preparata con un procedimento molto particolare di disidratazione. Serve un tonnetto da un chilo e mezzo (va bene anche una palamita, un tombarello o un alletterato), eviscerato (Tessa consiglia di far eviscerare il pesce in pescheria, essendo un’operazione abbastanza complessa). Preparare un mix con mezzo chilogrammo di sale fino e mezzo chilogrammo di zucchero, da mescolare in una bacinella: usare questo mix per coprire completamente il pesce, da lasciar riposare per 5 ore per farlo disidratare (Tessa sottolinea che i pesci crudi, prima di essere consumati, devono essere abbattuti, quindi tenuti in freezer per almeno un paio di giorni, ma è possibile farli abbattere anche in pescheria).

Dopo 5 ore, lavare bene il pesce togliendo il mix di sale e zucchero, asciugarlo quindi perfettamente con della carta da cucina e sfilettarlo: togliere la pelle e le eventuali lische usando una pinzetta, prima di ridurlo a pezzetti (sfoglia la gallery fotografica sottostante per vedere le immagini relative alle varie fasi della preparazione di questo antipasto delizioso).

[imagebrowser id=14448]

Preparare i piatti con un letto di valeriana, qualche tocchetto di avocado (che Tessa svela essere un po’ calorico, prima di affermare che questo piatto regala 600 calorie, come calcolato dal Dottor Saibene, nutrizionista). Porre al centro la polpa del pesce, da compattare bene e condire con un’emulsione preparata con succo di limone, sale e olio extravergine d’oliva. La spesa totale da sostenere per comprare gli ingredienti ammonta a circa 18-19 euro. Pescato, cotto… e mangiato!

Scopri anche i piatti proposti a mezzogiorno nel secondo appuntamento di “Cotto e Mangiato – Il menù del giorno”, ossia parmigiana di zucchine, mousse cioccolato e menta… e non solo!