X


Cotto e Mangiato, 3 aprile. Ricetta di Pasqua: mozzarella in carrozza di melanzane

Scritto da , il Aprile 3, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto Tessa Gelisio cotto e mangiato

Una Pasqua “appetitosa” ha regalato Tessa Gelisio agli appassionati telespettatori di Cotto e Mangiato, con “la carroza di Cenerentola che si è trasformata in zucca”, come ha scritto stamani sulla sua pagina facebook. Una carrozza molto gustosa perchè trattasi di una melanzana, ortaggio buonissimo protagonista di una mozzarella in carrozza alternativa. Un piatto molto facile, favoloso e assolutamente da portare a tavola in questi giorni di festa!

La ricetta di questa deliziosa mozzarella in carrozza di melanzane è semplicissima. Per prepararla si devono sbattere leggermente in una bacinella con un pizzico di sale, un paio di uova. Tagliare una melanzana a fette non troppo grosse e non troppo sottili (per vedere le dimensioni esatte, sfoglia la gallery fotografica sottostante). Adagiare sulla fetta di melanzana 1 o 2 fettine di mozzarella, più o meno mezza acciuga sott’olio o, meglio ancora, sotto sale.

Chiudere con un’altra fetta di di melanzana come se fosse un panino e passare nelle uova sbattute e poi nella farina, facendola aderire molto bene. A piacere, è possibile fare una doppia panatura passando nuovamente la melanzana prima nell’uovo e poi nella farina. Friggere in abbondante olio di arachidi bollente. La fotogallery illustra i passaggi più importanti della preparazione di questa mozzarella strepitosa, davvero irresistibile e assolutamente da rifare a casa. Da leccarsi i baffi!

[imagebrowser id= 14411]

Tempo di preparazione complessivo: circa 10-15 minuti. Spesa da sostenere per acquistare tutti gli ingredienti necessari per la realizzazione di questo piatto meraviglioso: più o meno 4-5 euro. Terminata la cottura, impiattare le varie mozzarelle in carrozza e servirle a tavola calde (Tessa specifica che queste deliziose mozzarelle in carrozza di melanzane possono essere preparate anche in anticipo tenendole poi al caldo in forno prima di servirle a tavola). Cotte… e mangiate!

E se hai voglia di uno strepitoso dessert, prova la golosissima panna cotta al caffè proposta in uno degli appuntamenti precedenti: un dolce davvero irresistibile, con il quale si può prendere per la gola chiunque!

Se invece vuoi arricchire il menù di Pasqua, prepara i deliziosi piatti serviti nelle puntate precedenti: carciofi, fave e piselli per i vegani (scopri cliccando qui la ricetta), gnocchi con crema di peperoni (leggi qui la ricetta completa) e sgombro con insalata d’arancia e aneto (scopri qui come si prepara). Buon appetito e buona Pasqua!