X


La prova del cuoco, ricette 10 aprile 2015: crudo di pesce con asparagi e caesar salad

Scritto da , il Aprile 10, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto la prova del cuoco gianfranco pascucci

Riparte il torneo Superchef, capitanato dallo chef Anthony Genovese. Un’altra manche a eliminazione diretta, un’altra chance per giocarsi un posto tra i migliori. La gara si è consumata sulla preparazione delle crespelle salate: secondo Genovese, il migliore è stato Massimo Scirocco. Come ogni venerdì che si rispetti, non mancano i piatti Mari&Monti di Pascucci e Ribaldone, che oggi preparano un crudo di pesce agli asparagi e la caesar salad. Prima della gara dei cuochi, Antonella Clerici tornerà a giocare con la sua battaglia navale al cioccolato, con il quiz Dolcetto o Scherzetto. Vediamo insieme le ricette de La prova del cuoco del 10 aprile 2015.

Crudo di pesce con asparagi e topinambour di Gianfranco Pascucci. Ingredienti: 1 orata, 4 asparagi, 1 topinambour, 1 arancia, pepe, sale q.b., limone, olio extravergine d’oliva.

Abbattiamo il pesce in congelatore, quindi facciamo scongelare lentamente in frigorifero. Peliamo i topinambour e tagliamo a dadini. Facciamo insaporire in olio, aglio, ginepro e alloro. Aggiustiamo di sale. Cuociamo bagnando con il brodo per 20′. Frulliamo le erbette in un frullatore a bicchiere, aiutandoci con l’acqua. Filtriamo il frullato e, nel frattempo, prepariamo l’emulsione con una parte di limone e cinque parti di olio. Emulsioniamo con il minipimer e uniamo un po’ di colatura di alici. Facciamo scaldare il frullato alle erbe, versiamo poca colatura di alici e facciamo prendere calore. Sfilettiamo l’orata, tagliamo a filetti e tuffiamo gli asparagi nel frullato alle erbe, teniamo qualche secondo e scoliamo. Tagliamo il pesce a tocchetti grandi e trasferiamo nel frullato alle erbe. Serviamo il carpaccio con i topinambour, i filetti di pesce, i bocconcini appena scottati nel frullato, gli asparagi e l’emulsione.

[imagebrowser id=14434]

Caesar salad a modo mio di Andrea Ribaldone. Ingredienti: 1 petto di pollo, 2 cespi di lattuga romana, 100 g di farina di grano tenero integrale, 150 g di formaggio grana, 2 uova, il succo di 1 limone, salsa Worchester, olio extravergine d’oliva, 4 filetti di acciuga.

Cuociamo il pollo in padella, per 20′, facendo rosolare bene su entrambi i lati. Tagliamo a listarelle e condiamo con olio e sale. In un bicchiere alto, versiamo un uovo intero, il succo di limone, due filetti d’acciuga, qualche goccia di salsa Worchester e un filo d’olio. Frulliamo a immersione. Impastiamo la farina integrale con l’acqua e poco olio, lasciamo riposare e tiriamo. Pratichiamo un foro con un coppa pasta nella parte alta del rettangolo di pasta e inforniamo a 170°C per 10′. Intanto, cuociamo l’uovo in acqua bollente per 5′, immergiamo in acqua fredda, facciamo raffreddare e sgusciamo. Mondiamo e tagliamo la lattuga a losanghe. In un piatto da portata, adagiamo la sfoglia e mettiamo sopra i filetti di pollo. Disponiamo l’uovo nel foro della sfoglia e aggiungiamo l’insalata, i filetti di acciuga, le scaglie di grana e la salsa.

Se avete bisogno di un menu completo per la vostra tavola, non lasciatevi scappare le ricette de La prova del cuoco del 9 aprile 2015.