X


Cotto e Mangiato, la ricetta di oggi 7 maggio 2015: suacia al formaggio

Scritto da , il Maggio 7, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto Tessa

E’ stata la sfiziosa suacia al formaggio la ricetta presentata da Tessa Gelisio nell’appuntamento di Cotto e Mangiato di oggi, giovedì 7 maggio 2015: un pesce, come specificato dalla conduttrice, poco conosciuto ma che può rivelarsi un’ottima alternativa alla comune sogliola, sempre di stagione e soprattutto economico. Un secondo delizioso, realizzato come da tradizione alle 12.55 su Italia 1, all’interno di Studio Aperto, prendendo così per la gola i telespettatori più affamati.

Preparare questa splendida suacia al formaggio è davvero molto semplice, richiede poco tempo e una spesa bassa. Come prima cosa bisogna pulire, eviscerare e togliere le squame dalla superficie del pesce (Tessa ne prepara tre). Passare poi i pesci nella farina (Tessa svela di aver pagato ogni suacia circa 2 euro: è quindi un pesce molto economico). Scaldare dell’olio extravergine d’oliva in una padella dal fondo piatto, rosolare uno spicchio d’aglio e inserire quindi i pesci.

Rosolare ogni suacia sia su un lato che sull’altro e sfumare con un goccio di vino bianco (Tessa rivela che questa ricetta si può fare anche con le classiche sogliole e che è perfetta per i bambini perchè questo pesce si pulisce facilmente e ha poche lische, che si identificano facilmente). Poco prima di terminare la cottura, spolverare i filetti con del formaggio grattugiato (la conduttrice sottolinea che è possibile mangiare anche la pelle della suacia, quindi non è necessario sfilettarla).

[imagebrowser id=14532]

Girare i pesci spolverando con formaggio anche l’altro lato, scandaldoli fino a far formare sulla loro superficie una deliziosa crosticina. Terminata la cottura, impiattare il pesce. La spesa totale da sostenere per acquistare i vari ingredienti utili per la preparazione di questo secondo straordinario e assolutamente da provare, ammonta a circa 4-5 euro, mentre il tempo complessivo di realizzazione del piatto si aggira più o meno intorno ad un quarto d’ora o ad una ventina di minuti. Nella gallery fotografica sono contenute alcune immagini relative alla preparazione di questa suacia al formaggio davvero strepitosa, particolare ma buonissima, da portare subito sulle nostre tavole a pranzo o a cena. Suacia impiattata e servita: cotta… e mangiata! Prova anche l’imperdibile ricetta proposta nell’appuntamento di ieri, ossia la gustosa torta salata con asparagi e prosciutto crudo: clicca qui per scoprirla al dettaglio e vedere le foto. Buon Appetito!