X


Oroscopo Paolo Fox: previsioni settimanali 13 settembre, Mezzogiorno in Famiglia

Scritto da , il Settembre 13, 2015 , in Notizie Varie Tag:, ,
foto Fox e oroscopo

Paolo Fox a Mezzogiorno in Famiglia: le previsioni segno per segno

In conclusione di settimana, dopo le previsioni per il weekend, come ormai è consuetudine, arrivano le previsioni per quella ventura o come ama dire il celebre astrologo i suoi consigli non da prendere come oro colato ma da verificare. In studio Amadeus e la folta schiera di presentatori affiancano Fox pendendo dalle sue labbra per le preziose diritte. Si parte sempre dal basso della classifica dove troviamo i Pesci, segno tendenzialmente ansioso; è un periodo un po a rallentatore per i nati sotto questo segno, e chi ha una causa in corso, contratti in essere bisognerà non dare tutto per scontato perché potrebbe esserci qualche cosa inaspettata. L’amore anche vola a quota bassa ma prestando la giusta attenzione si può recuperare tutto. Un gradino più, all’undicesimo posto, lo Scorpione che seppur in recupero è ancora sottotono. Giovedì e Venerdì giornate un po’ spente, soprattutto per l’amore; per il lavoro, invece, secondo l’astrologo pare ci siano, nonostante lo stress, buone notizie. Terzultimo posto, decimo, per il segno dell’Acquario che vive nel caos. Una delle qualità migliori dell’Acquario è la capacità di cambiare, nonostante l’ansia e la tristezza che li accompagnano, infatti, in questo periodo saranno parecchio camaleontici adattandosi a tutte le situazioni . Consiglio di Fox? Rinnovarsi! Nona posizione per la Bilancia, segno che cattura l’attenzione di Mazza presente in studio, nato proprio sotto questo segno. I Bilancia sono pronti al cambiamento e sono stanchi di cercare il dialogo e di comprendere, nonostante ciò però giornate interessanti Martedì e Mercoledì. Ottavo posto per il Cancro che ha sviluppato in questo periodo un certo distacco sentimentale e che potrebbe portarli ad essere più freddi e soffrire anche meno. Agite Giovedì e Venerdì per questioni e situazioni intricate, saranno le giornate migliori. Avvicinandoci a metà classifica, al settimo posto Sagittario: amante degli ampi spazi, dunque, può essere stanco di essere sempre al chiuso, sempre in casa. Necessaria una revisione dei conti ma attenzione, Sabato e Domenica giornate migliori per l’amore.

Oroscopo di Paolo Fox: dalla sesta posizione alla prima. I segni più fortunati della settimana

Giusto a metà classifica, invece, dopo lo stop al televoto da parte di Sergio Friscia, arriva il Toro che recupera i due anni di fermo secondo Fox. Giornata di Giovedì molto importante ma soprattutto arriveranno tante soddisfazioni in questa seconda parte dell’anno che sarà molto positiva; Venerdì giornata in allerta per l’amore. Segue al quinto posto il segno del Capricorno che potrebbe finalmente mettersi in proprio o fare salti di qualità a lavoro. Per gli studenti potrebbe arrivare un grande esame e potrebbe non passare molto tempo per una chiamata di lavoro, allerta Fox. Terreno fertile per l’amore. Ad un passo dal podio, quarto posto per i Gemelli. Un anno non molto positivo per i cambiamenti ma si potrebbero compensare situazioni accantonate in passato. Fox chiede di prestare attenzioni ai ragionamenti. Medaglia di bronzo, terzo posto, per l’Ariete accolto con sorpresa dai presenti in studio. Martedì e Mercoledì in lieve calo ma come già da Agosto stanno per arrivare buone notizie. Dopo un periodo peggiore arriva uno migliore sicuramente per i nati sotto questo segno. Sul gradino intermedio del podio, secondo posto, staziona il Leone. Ottimo Saturno nel segno, in amore ammonisce Fox: “Non fate gli snob!“. Infine, segno al top di questa settimana, primo posto per la Vergine per la quale arriva un periodo molto fertile ed importante, Saturno dissonante a parte e pressioni planetarie che potrebbero portare stanchezza. Per il fine settimana grandi occasioni e l’amore sarà protagonista ad Ottobre. Nel lavoro arriveranno più proposte. L’Oroscopo termina con un sonoro “Viva Paolo Fox” da parte di Amadeus che trova consenziente anche il pubblico in studio che lo congeda con uno scrosciante applauso.