X


Cuore ribelle, anticipazioni dal 21 al 24 dicembre: Ines sta male

Scritto da , il Dicembre 18, 2015 , in Soap Tag:, ,
Foto Cuore ribelle Ines

Cuore ribelle: Chato e Lupe litigano

Cuore ribelle, la soap opera spagnola di Rete 4 con protagonista la bella e coraggiosa Sara Reeves, nella settimana che porta al Natale si prende solo un giorno di pausa, il 25 dicembre, mentre negli altri giorni continua la sua regolare programmazione mattutina. Le anticipazioni degli episodi in onda dal 21 al 24 dicembre rivelano che, mentre Jairo cerca di conquistare Pilar, la nipote di Padre Damian, appena arrivata ad Arazana spacciandosi per il proprietario della fucina, Mario ed Ines litigano. La discussione tra i due fidanzati provoca un malore alla ragazza, che viene assistita subito da Marcial, che è molto preoccupato per le condizioni di Ines e per l’andamento della sua gravidanza. Nelle puntate della prossima settimana di Cuore ribelle anche Chato e Lupe litigano. Dopo la proposta della ragazza di andare via insieme dal paese, lui è ancora indeciso, perchè non è sicuro di voler lasciare la vita da bandito, mentre lei torna a fare la prostituta per guadagnare dei soldi che le permettano di cominciare una nuova vita altrove. Chi è alla ricerca di denaro è pure Teresa che, rimasta vedova, pretende la sua parte di eredità. Ma, come raccontano le anticipazioni di Cuore ribelle, Leonor la mette presto a tacere, minacciando di rivelare chi è veramente e, soprattutto, che è l’assassina di Eugenia.

Cuore ribelle: Alejandro crede a Juan

Se Leonor riesce ad avere la meglio su sua nuora, è costretta ad abbassare la testa e a fare quello che vogliono Anibal Ruiz e il Generale Patino. Nella prossima settimana di Cuore ribelle la Velasco ha un duro scontro con il Generale e minaccia di non utilizzare i fondi della Banca per il colpo di Stato ma, alla fine, è costretta a sottostare agli ordini che le vengono imposti dall’alto. Così la crudele nobildonna di Cuore ribelle se la prende con la famiglia di Jimena, non concedendo loro la moratoria del debito. La ragazzina e i suoi vengono aiutati da Marcial e Sara. La bandolera, inoltre, teme che Alejandro avendo scoperto che Juan è un bandito possa denunciarlo. Così Juan chiede perdono al figlio e gli chiede di dargli l’opportunità di scappare e di non mettere in pericolo i suoi compagni. Le anticipazioni di Cuore ribelle, però, rivelano che il ragazzo è titubante, perchè crede che i banditi abbiano ucciso il conducente della diligenza che portava il carico d’oro della Banca scortato da Mendoza. Omicidio di cui si è macchiato proprio il mercenario, nel tentativo di impossessarsi di parte del prezioso carico, e per cui ha fatto ricadere la colpa sui banditi. Alejandro, però, scopre che i banditi di Cuore ribelle non c’entrano con l’omicidio e decide di non denunciare il padre.