X


Tiziano Ferro shock, chiede scusa ai fan: “Sono malato, stop ai concerti”

Scritto da , il Dicembre 6, 2015 , in Musica Tag:,
foto Tiziano Ferro

Tiziano Ferro al top: dopo la tournée negli stadi arriva l’European Tour nei palazzetti

Sesta tournée, prima in questi posti, è quella che ha portato Tiziano Ferro in giro nei più grandi stadi di Italia a partire da Torino che l’ha ospitato il 20 Giugno fino a terminare a Verona l’8 Luglio. Un bis di data a San Siro e all’Olimpico di Roma sono il condimento perfetto di questa marcia trionfale del cantante di Latina che, mai stanco di donarsi al suo pubblico, ha successivamente annunciato la settima tournée che avrebbe lambito invece i palazzetti di tutta Europa partendo da Torino il 13 di Novembre, passando per Eboli, Acireale e Bologna e terminerà il 22 di questo mese a Firenze al Mandela Forum. Non possono mancare, chiaramente, le tappe europee nei posti in cui Tiziano è un idolo al pari di una Laura Pausini, un Eros Ramazzotti o un Andrea Bocelli. Andata la prima sessione italiana di date, inframezzata dalle ultime con uno spaccato dedicato ai paesi oltre le Alpi, però è successo qualcosa che ha costretto il cantante a fermarsi per qualche tempo, dopo la breve apparizione in tv per la consegna del Tapiro a Striscia la Notizia.

Tiziano Ferro malato: stop ai concerti di Ginevra e Monaco

Tramite un post pubblico sulla sua pagina ufficiale Facebook Tiziano Ferro, infatti, ha annunciato che le date di Ginevra e Monaco saranno momentaneamente sospese a causa di un malore fisico. Con l’amaro in bocca ha, dunque, annunciato ufficialmente “Non avrei mai voluto prendere una decisione simile ma sfortunatamente è stata la salute a decidere: purtroppo al momento non riesco a cantare. Mi scuso con gli amici di Ginevra e Monaco, ma per ora sono costretto a fermarmi“. Successivamente poi, con estrema premura, ci ha tenuto a sottolineare che era da già oltre una settimana che calcava i palchi in condizioni poco raccomandabili ma proprio ieri durante la data a Zurigo ha avuto un crollo fisico, un campanello di allarme che gli ha fatto realizzare di doversi prendere assolutamente una pausa per riguardarsi e tenere a bada la sua salute. Alla fine del comunicato, inoltre, ha umilmente chiesto scusa a tutte quelle persone che da mesi lo aspettavano per cantare con lui i suoi successi più belli di oltre 20 anni che sta portando in giro con la promozione del suo ultimo lavoro discografico “The best of Tzn” ma i fan non hanno esitato a porgergli il loro augurio di pronta guarigione assicurandolo di non essere delusi ma bensì preoccupati per il suo stato di salute che si augurano possa tornare presto al top.