X


Detto Fatto, ricetta 7 gennaio: torta al carbone di Paola Galloni

Scritto da , il Gennaio 7, 2016 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto torta al carbone

Detto Fatto, si ricomincia dopo le feste

Dopo lo stop dell’Epifania, Caterina Balivo e i suoi sono tornati in pista per offrire una nuova serie di ricette e tutorial adatti a riprendere la quotidianità, subito dopo le feste natalizie. La conduttrice, insieme ai simpatici sketch di Gianpaolo Gambi, accompagna i telespettatori in una puntata ricca di ogni spunto. Torna in pista Elisa D’Ospina, esperta di moda curvy, che oggi ha rivisitato il look delle signore in studio. La D’Ospina consiglia i cinque capi da non lasciarsi scappare in caso di fisico morbido. Nella lista, i jeans, un tubino, un cardigan lungo, un capospalla e degli stivali. A rincarare la dose moda, ci ha pensato Giovanni Ciacci, che oggi si occupa del look di Federica, una giovane mamma che lavora tutto il giorno. Il nuovo anno comincia con il country fitness di Nicolas, Manuela e Desiré, mentre Paola Galloni consiglia una ricetta leggera e veloce per rimettersi in forma dopo le feste: la torta al carbone. Per i nostalgici dell’Epifania, da non perdere i dolci per la calza di Mirco Della Vecchia.

Dolci Detto Fatto, torta al carbone di Paola Galloni

Ingredienti: 12 pastiglie di carbone vegetale, 90 g di sciroppo di agave, 2 albumi, 3 banane, 125 g di yogurt bianco, 300 g di farina integrale, 50 g di amido di mais, un cucchiaino di vaniglia in polvere, mezza bustina di lievito, mezzo cucchiaino di bicarbonato, la scorza di un limone, un pizzico di sale. Ridurre in polvere le pastiglie con l’aiuto di un pestello. Tagliamo le banane a pezzetti, ma si può usare qualsiasi altro frutto che stia bene con l yogurt. In un bicchiere, versare le banane a pezzetti, lo yogurt, l’albume e lo sciroppo d’agave (un dolcificante naturale che è possibile reperire nei negozi di prodotti biologici o in erboristeria, adatto ai diabetici e insapore, che dolcifica fino al 25% in più rispetto allo zucchero tradizionale). A questo punto, frullare tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo. In una ciotola capiente, miscelare la farina integrale e l’amido, la polvere di carbone, il lievito, il bicarbonato, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Aggiungere la parte liquida frullata e amalgamare bene, in modo da eliminare i grumi. Foderare uno stampo rettangolare delle dimensioni di 20×25 cm, colare il composto al suo interno e infornare. Infornare a 180°C per 40′. Una volta cotta, lasciar raffreddare coperta da un canovaccio. Sformare la torta e tagliarla a quadrati, in modo da rievocare l’aspetto del carbone.