X


La prova del cuoco ricetta di Anna Moroni: i maritozzi

Scritto da , il Gennaio 19, 2016 , in Programmi Tv Tag:, , ,
foto maritozzi con la panna

La prova del cuoco, il mondo a colori di Diego Bongiovanni

Sono stati gli agnolotti al brasato, ad aprire la puntata di oggi de La prova del cuoco. Il frizzante chef “a colori” ha raccontato luci e ombre della sua vita e della sua carriera, spiegando di come sua madre lo abbia aiutato a ritrovare la serenità. Nonostante la pesante assenza di Alessandra Spisni, non si è perso lo spirito della convivialità con Luisanna Messeri. La maestra di cucina toscana è stata incaricata del piatto del giorno, che ha interpretato con un arrosto di maiale all’arancia, da accompagnare al pinot nero consigliato dal sommelier Luciano Mallozzi. A seguire, il mitico Gino Sorbillo si è superato con una pizza ai sei pomodori, mentre Anna Moroni attinge a piene mani dalla tradizione romana, preparando i maritozzi alla panna. La proposta dolce de La prova del cuoco è stata ricca anche la settimana scorsa. Come di consueto, sono stati i dolci di Anna a inaugurare la settimana, con il suo zabaione con lingue di gatto. A Cesare Marretti la puntata del giovedì, con il suo sushi di frutta e cioccolata azteca. Si chiude in bellezza con Guido Castagna, che si è superato con una torta mousse al cioccolato. Nel paragrafo che segue, le dosi, gli ingredienti e le fasi di preparazione dei maritozzi di Anna Moroni.

Dolci La prova del cuoco, i maritozzi alla panna di Anna Moroni

Ingredienti: 300 g di farina manitoba, 250 g di farina 0, 20 g di lievito di birra fresco, 200 g di latte, 120 g d’acqua, 65 g di zucchero, 1 tuorlo, 40 g di burro, 30 g di strutto, 8 g di sale, scorza grattugiata di limone e arancia non trattati, 1 bacca di vaniglia. Per lucidare: 160 g di zucchero, 120 g d’acqua. Per farcire: 500 g di panna fresca. In una planetaria, versare la farina manitoba e la farina 00. Aggiungere il lievito di birra, l’acqua, il latte e lo zucchero. Unire un tuorlo d’uovo. Far partire la planetaria prima lentamente poi aumentando la velocità. Incidere una bacca di vaniglia e privarla della polpa, quindi aggiungerla all’impasto in lavorazione. Continuare a impastare aggiungendo il burro, lo strutto, il sale e la scorza di limone e arancia. Impastare fino a ottenere un composto omogeneo e lasciar lievitare per un’ora e mezza. Una volta completata la lievitazione, lavorare l’impasto con le mani con un po’ di farina, formare un cilindro e tagliare a fette, in modo da ricavarne 12 palline. Foderare una teglia con della carta da forno e sistemare le palline, tenendole distanziate l’una dall’altra. Far lievitare per un’altra ora, quindi cuocere in forno ventilato a 180°C per 23′. Per lucidare, far bollire in pentola acqua e zucchero. Spennellare i maritozzi con lo sciroppo caldo. Praticare un taglio sulla superficie e farcire con la panna montata.