X


Il Paradiso delle Signore, scoop di Christiane Filangieri a La vita in diretta

Scritto da , il Febbraio 2, 2016 , in Interviste Tag:,
foto Christiane Filangieri

Christiane Filangieri si rivela a La vita in diretta: confessioni inedite

Dopo le rivelazioni inaspettate di Luisa Ranieri di ieri, La vita in diretta ha ospitato oggi un’altra attrice d’eccezione: Christiane Filangieri. l’attrice 37enne, protagonista della fiction di Rai1 Il Paradiso delle Signore, ha svelato a Cristina Parodi uno scoop sulla serie. Nelle scorse settimane anche Giuseppe Zeno, interprete della fiction Rai, si era raccontato nel salotto di Cristina Parodi. Tra vita privata e lavoro, l’artista ha regalato al pubblico de La vita in diretta aneddoti del suo vissuto, portando nello studio 3 di via Teulada a Roma, la serenità e il fascino che la contraddistinguono. Il personaggio di Clara Mantovani ne Il Paradiso delle Signore ha permesso a Christiane di sperimentare un ruolo diverso, quello di una donna apparentemente fredda e inflessibile, che nasconde però un passato tormentato, di sofferenza. Nelle ultime puntate della fiction Rai, che ha riscontrato un grande successo in termini d’ascolti, Clara si ammorbidisce e mostra il lato fragile del suo carattere.

La vita in diretta: news di Christiane Filangieri su Il Paradiso delle Signore

“Quello di Clara Mantovani è stato un ruolo non facile – ha esordito Christiane Filangieri a La vita in direttaè una donna molto dura, che ha sofferto abbandonando una figlia”. L’attrice ha ammesso poi di non vedere i personaggi come incatenati in categorie prestabilite. “Ogni persona è tutto: bianco, nero e grigio”, ha proseguito l’artista tedesca confermando di avere alcune caratteristiche di Clara Mantovani come l’ordine, il rigore, la professionalità. “Il mio personaggio ne Il Paradiso delle Signore è stato indurito dalla vita, ha avuto bisogno di chiudere un cerchio di vita per rinascere”. Nella seconda serie dell’amata fiction, che come sottinteso dalla Filangieri ci sarà, Clara subirà un altro cambiamento. L’attrice ha poi affermato di amare la classe delle donne degli anni ’50. “E’ una cosa che si è un po’ persa oggi”, ha dichiarato. Poi Christiane Filangieri ha affermato che ritornerà a vestire i panni di Clara Mantovani, ammettendo: “Aspettiamo di vedere cosa scriveranno gli autori. Mi piace pensare che i personaggi interpretati in passato vivano in un mondo parallelo e continuino ad esistere”. L’attrice ha poi ribadito a Cristina Parodi di amare tutti i ruoli interpretati, affermando che i personaggi non vanno giudicati. Poi ha definito “meravigliosa” la collaborazione con Flavio Insinna in Ho sposato uno sbirro, ammettendo che emozionare in un ruolo comico è più difficile che in una veste drammatica. “E’ più arduo conquistare il pubblico con il sorriso, è una scommessa impegnativa – ha concluso Christiane Filangieri – con il pianto è più facile entrare in empatia con il fruitore”.