X


Tu si que vales, Mara Venier: lite con un altro giudice?

Scritto da , il ottobre 12, 2016 , in Personaggi Tv
foto Mara Venier

Mara Venier: litigio tra lei e un giudice di Tu si que vales?

Quando si stravolgono le giurie dei programmi, o si aggiungono dei nuovi arrivati a un trio ben affiatato, gli equilibri si devono ricreare e non sempre va nel verso giusto. A Tu si que vales, in onda ogni sabato sera alle 21.10, la storica giuria composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi, che aveva già divertito il pubblico con Italia’s Got Talent, è stata dapprima rivoluzionata con l’entrata in scena di Mara Venier nel ruolo di giudice popolare e poi con un nuovo e inaspettato giudice. Si tratta, ovviamente, di Teo Mammuccari, che si è fin da subito trovato a suo agio nella giuria, arrischiandosi spesso a esprimere un giudizio in totale disaccordo con la Queen Mary. Ora però è il settimanale Chi ha insidiare dei dubbi all’interno dell’atmosfera ridanciana di Tu si que vales.

Tu si que vales: aria tesa tra Mara Venier e un giudice?

E’ il settimanale Chi a insinuare che i rapporti tra Mara Venier e Teo Mammuccari non siano poi così buoni. Infatti la zia Mara, che lunedì ha fatto il suo ingresso nella casa del GF Vip per fare una sorpresa a Bosco Cobos, non avrebbe deciso di invitare alla sua festa di compleanno il quarto giudice di Tu si que vales. La festa in questione si terrà a Milano il prossimo 20 ottobre e Teo Mammuccari potrebbe non esserci. Per quale strana ragione Mara Venier non avrebbe alcuna intenzione di invitarlo? Che tra i due siano sorti dei dissapori durante il programma? Per ora la questione rimane un mistero.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *