X


Amadeus e Gigi D’Alessio: Rai contro Mediaset a Capodanno

Scritto da , il Dicembre 9, 2016 , in Programmi Tv Tag:, ,
Foto Gigi D'Alessio

Capodanno 2017: Gigi D’Alessio o Amadeus?

Nuovo Capodanno, nuova guerra in termini di audience. Rai e Mediaset schierano rispettivamente volti già noti nelle loro reti, dando fiducia a coloro che già l’anno scorso hanno salutato il 2016 in diretta. Infatti, la televisione pubblica affida nuovamente il suo programma L’anno che verrà ad Amadeus, accompagnato da Teo Teocoli, mentre Mediaset concede per la terza volta consecutiva la conduzione a Gigi D’Alessio, che sarà capitano del pogramma Gigi & Friends. Se L’anno che verrà vedrà l’alternanza, quindi, tra la conduzione di Amadeus e brevi monologhi satirici da parte di Teo Teocoli, completamente diverso sarà invece il format presentato dal cantante napoletano. Gigi & Friends avrà luogo a Civitanova Marche, a sostegno dei paesi che questo inverno sono state vittime del terremoto che le ha completamente devastate, dopo il rifiuto da parte della città di Palermo di ospitare il programma.

Amadeus e Gigi D’Alessio: la sfida di Capodanno

L’entusiamo di cantare a Civitanova Marche è espressa dallo stesso Gigi D’Alessio, il quale afferma di essere onorato di festeggiare la notte di San Silvestro vicino alle città che ospitano gran parte degli sfollati, per augurare loro un nuovo anno migliore, sopratutto per coloro che hanno subito perdite molto gravi. Ugualmente soddisfatto è anche il sindaco della città marchigiana Tommaso Corvatta, il quale dichiara che, nonostante Civitanova non sia paragonabile in termini di grandezza alle città che l’hanno preceduta (riferendosi a Napoli e Bari), la città abbraccerà comunque l’evento con calore e molta partecipazione. Ringrazia infine Mediaset per aver dato la possibilità alle migliaia di persone ancora sfollate di avere una nuova speranza, a cominciare da un saluto all’anno nuovo pieno di serenità e divertimento. Sul palco de Gigi & Friends saliranno artisti del calibro di Anna Tatangelo, Loredana Bertè, Raf, Giovanno Caccamo, Sergio Sylvestre e tanti altri. La concorrenza, invece, condotta da Amadeus, si affiderà al mondo musicale più inerente al pubblico della Rai.