X


Detto Fatto ricette dolci di Natale: pandorsù e molto altro

Scritto da , il Dicembre 23, 2016 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto pandorsu Servida

Detto Fatto: ricetta del pandorsù di Alessandro Servida

Ultimo dolce della settimana di Detto Fatto è stato oggi il goloso ‘pandorsùdi Alessandro Servida, presentato con Caterina Balivo (foto a destra). Per farlo bisogna preparare prima la crema alla vaniglia. Portare quasi a bollore 250 gr di latte fresco con una bacca di vaniglia. Mettere in una ciotola 80 gr di zucchero semolato e 20 gr di amido di riso. Mescolare con una frusta. Aggiungere 4 rossi d’uovo e mescolare ancora. Versare il latte caldo e continuare a mescolare. Portare sul fuoco e scaldare fino a far addensare la crema. Lasciar raffreddare in frigo coprendo con pellicola a contatto. Realizzare intanto la bagna al caffè. Sciogliere 80 gr di zucchero in 100 gr di caffè caldo. Aggiungere 10 gr di liquore al caffè e far raffreddare. Fare infine la crema al mascarpone. Montare nella planetaria 250 gr di mascarpone, 125 gr di panna fresca e 125 gr di crema alla vaniglia. Tagliare in 4 parti un pandoro formando stelle di diverse dimensioni. Inumidire la parte più grande con la bagna al caffè. Inserire la crema al mascarpone in un sac a poche (con bocchetta saint honorè) e decorare la superficie. Spolverare con cacao la superficie.

Caterina Balivo, Detto Fatto ricette: il villaggio di Natale di Giulia Vaiana

Dopo i cantucci, i biscotti di Natale e tutti i dolci della settimana scorsa, ieri la simpatica Giulia Vaiana ha preparato a Detto Fatto un vero e proprio villaggio natalizio (foto dopo il paragrafo). Fare la pasta di mandorle. Unire 250 gr di mandorle pelate a 150 gr di zucchero a velo. Tritare finemente. Aggiungere 25 gr d’acqua e 20 gr di glucosio. Mescolare incorporando in modo omogeneo tutti gli ingredienti. Far riposare la pasta di mandorle per un quarto d’ora. Dividere poi la pasta in tanti pezzi (in base a quanti colori si vogliono utilizzare). Aggiungere quindi ad ognuno del colorante in polvere e impastare con le mani umide fino ad avere una colorazione omogenea e compatta. Preparare i personaggi. Con le mani umide, prendere un pezzetto di pasta di mandorle, avvolgerla attorno ad un cioccolatino formando una pallina, da rigirare tra i palmi delle mani. Unire tra loro le due palline che formano ogni personaggio e decorare con caramelle e confetti. Far asciugare i personaggi all’aria per un’intera notte. Per i personaggi servono in tutto 400 gr di pasta di mandorle, 100 gr di palline di cioccolato, dei salatini, confettini rossi, liquirizie e un pennarello alimentare nero.

foto villaggio natalizio

Detto Fatto, dolci Natale: l’alberello di cioccolata di Mirco Della Vecchia

A Detto Fatto con Caterina Balivo mercoledì è stata la volta di Mirco Della Vecchia con gli alberelli di cioccolata. Ecco ingredienti e ricetta. Fondere e temperare 300 gr di cioccolato bianco fino a 28 gradi. Fare la stessa cosa con 300 gr di cioccolato fondente, ma questo facendolo arrivare a 30 gradi. Stendere tutto il cioccolato su una teglia foderata con carta forno e, prima della solidificazione, fare dei dischi usando coppapasta di tante misure diverse. Cospargere l’interno dei coppapasta con confettini di cioccolato colorati e porre in frigo per una decina di minuti o un quarto d’ora. Fatto l’albero, passare al tronco. Sciogliere 200 gr di cioccolato fondente e farlo intiepidire a 35 gradi. Aggiungere 100 gr di miele d’acacia (non troppo freddo) e mescolare. Fare una pallina con un po’ del cioccolato: schiacciarla per farla diventare come un hamburger e usarla per il tronco. Posare sopra la base il disco con confettini più grande. Fare altre palline di cioccolato e alternarle con gli altri dischi (foto del dolce di seguito).

foto alberelli cioccolato

Ricette Detto Fatto con Caterina Balivo: le polpette di panettone di Dario Tornatore

Sempre nella puntata di Detto Fatto di mercoledì Dario Tornatore ha realizzato le polpette di panettone. Ecco la ricetta con gli ingredienti. Spugnare 500 gr di panettone a pezzettoni in 125 ml di latte contenuto in una bacinella. Aggiungere un paio di uova e del pangrattato. Formare le polpette, passarle in 250 gr di farina di mandorle e friggerle. Passarle poi nello zucchero e impiattarle con crema inglese (dosi per 4 persone).

foto polpette panettone

Detto Fatto: i cocktail di Flavio Angiolillo

Martedì nella cucina di Detto Fatto Flavio Angiolillo ha preparato tre favolosi cocktail (visibili in basso), di cui due alcolici e uno analcolico. Per fare il sage cocktail unire 4 parti di rum bianco a 2 parti di tè ai fiori. Mescolare e aggiungere 1 parte di succo di limone e 1 parte di sciroppo di salvia. Unire buccia di limone e servire in un bicchiere con del ghiaccio (‘una parte’ può equivalere ad una tazzina di caffè). Per preparare l’hot sage cocktail unire in un pentolino 2 parti di rum scuro a 2 parti di tè ai fiori. Aggiungere 1 parte di succo di limone e 1 parte di sciroppo di salvia. Unire infine spezie e scorza d’arancia e scaldare leggermente. Infine, per realizzare il cocktail di aloe vera, unire 1 parte di succo di aloe vera e 1 parte di succo di limone, ai quali aggiungere mezza parte di sciroppo di salvia. Concludere con la ginger beer.

foto cocktail

Caterina Balivo, Detto Fatto: ricetta monte bianco di Paolo Griffa

Ad aprire la settimana natalizia di Detto Fatto è stato Paolo Griffa con la ricetta del suo monte bianco (visibile a fine articolo). Per realizzare questo dolce bisogna montare 100 gr di burro con 75 gr di zucchero e 1 cucchiaio di miele nella planetaria. Sciogliere 100 gr di cioccolato fondente (al 70%) e aggiungerlo. Unire dopo alcuni secondi anche 5 rossi d’uovo. Montare a parte 4 albumi con 80 gr di zucchero. Unire i due composti, aggiungendo 100 gr di farina. Lavorare per ottenere un impasto omogeneo, da stendere su un foglio di carta forno e cuocere a 180 gradi per un quarto d’ora o 10 minuti (forno ventilato). Dopo la cottura lasciar raffreddare. Fatto il pan di Spagna al cioccolato, realizzare la bagna. Miscelare 100 gr di latte e 10 gr di rum (o liquore all’amaretto). Bagnare la superficie del pan di Spagna. Preparare la crema al mascarpone. Tenere in ammollo in acqua fredda 5 gr di fogli di colla di pesce, strizzarla e scioglierla con 250 gr di mascarpone già riscaldato. Tagliare a pezzetti 150 gr di marron glacé. Unire tutto, compresa mezza bacca di vaniglia e 250 gr di panna montata, per avere una mousse omogenea e leggera, da standere sul pan di Spagna al cioccolato. Tagliare il pan di Spagna a triangoli e farlo riposare in frigo per un paio d’ore. Successivamente sciogliere del cioccolato fondente e con esso pennellare la superficie dei triangoli (dove si indurisce). Formare delle montagne con i triangoli, da completare con panna montata e decorazioni natalizie a piacere. Terminare con zucchero a velo.

foto monte bianco Griffa