X


Detto Fatto con Caterina Balivo ricette dolci: cantucci e biscotti Natale

Scritto da , il Dicembre 16, 2016 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto cantucci Forino

Ricette Detto Fatto di Natale: i cantucci di Gianluca Forino

Tre dolci sono stati proposti a Detto Fatto questa settimana: lunedì, martedì e mercoledì. Ieri niente ricetta dolce; oggi invece puntata breve per lasciare spazio a Telethon. Per le festività natalizie ormai dietro l’angolo, a Detto Fatto con Caterina Balivo due giorni fa Gianluca Forino ha proposto la ricetta dei cantucci di nonna Pina (immagine a destra) Per realizzzarli bisogna impastare nella planetaria 500 g di farina doppio 0, 350 g di zucchero, 250 g di mandorle grezze, 2 uova intere, 4 rossi, 2 g di bicarbonato e mezza bacca di vaniglia. Dressarli poi con un sac a poche su una teglia e infornare per 12 o 14 minuti a 210 gradi. Far raffreddare e tagliare il cantuccio a fette (meglio quando è ancora caldo), da essiccare in forno per una ventina di minuti a 140 gradi. Preparare la crema al vin santo. Scaldare in un pentolino 7 tuorli, 110 g di zucchero, 1 g di sale, 40 g di amido di mais e 100 g di vin santo. Bollire a parte 300 g di latte con 100 g di panna. Raggiunto il bollore, versare il latte un po’ alla volta sul composto precedente. Rimettere quindi tutto sul fuoco a bollore lieve (massimo 85 gradi). Versare la crema in un contenitore largo, coprire con della pellicola (da mettere a contatto con la crema) e freddare velocemente.

Caterina Balivo, dolci Detto Fatto: le palle di Natale di Alessandro Servida

Dopo la torta ‘con le corna’ e gli altri dolci della settimana scorsa, anche in queste puntate tante splendide ricette hanno deliziato i telespettatori di Rai2. Per realizzare le golose palle di Natale presentate a Detto Fatto da Alessandro Servida nella puntata di martedì (foto dopo la ricetta), bisogna fare prima di tutto la meringa. Montare 6 albumi con 200 g di zucchero semolato. Appena il composto è montato, unire pian piano altri 400 g di zucchero semolato. Riempire con la meringa un sac a poche con bocchetta n°6 e fare una spirale in uno stampo di silicone a forma di semisfera. Cuocere a 120 gradi per un paio d’ore. Preparare la farcitura. Montare 200 g di panna fresca con 15 g di zucchero a velo e polvere di vaniglia naturale q.b. Una volta montato, aggiungere al composto 2 marron glacé spezzettati, del torrone a pezzi e gocce di cioccolato. Cotta la meringa, sformarla. Per la decorazione rivestire l’interno delle due semisfere con cioccolato bianco fuso a 28 gradi, usando un pennello in silicone. Inserire quindi il ripieno e chiudere le due parti. Con lo stesso pennello rivestire la superficie della sfera di cioccolato bianco e passarla in 200 g di cocco rapè. Decorare con fiocchi di neve in pasta di zucchero.

foto palle Natale

Detto Fatto: ricetta biscotti di Natale di Roberto Rinaldini

I primi dolci di Detto Fatto della settimana sono stati i biscotti di Natale realizzati da Roberto Rinaldini con Caterina Balivo (foto a fine articolo). Per la preparazione bisogna fare innanzitutto la frolla speziata. Impastare 270 g di burro, 160 g di zucchero di canna grezzo, 160 g di zucchero semolato, 7 g di cannella in polvere, 2 g di zenzero in polvere, 1 bacca di vaniglia e la scorza di un’arancia grattugiata nella planetaria con foglia: si deve ottenere un composto omogeneo. Unire un paio di uova e continuare a lavorare fino all’assorbimento totale. Setacciare per due volte 560 g di farina di tipo 0, 100 g di fecola di patate e 4 g di lievito in polvere e aggiungerli all’impasto. Formare un panetto e adagiarlo su carta forno, ponendolo in frigorifero per 3 ore (in alternativa è possibile prepararlo il giorno precedente). Stendere poi la pasta (spessore 3 mm). Coppare con tagliapasta delle forme desiderate, da stendere in una teglia antiaderente e foderata con carta forno e cuocere a 180 gradi per una ventina di minuti. Preparare intanto la ghiaccia reale. Usando la frusta elettrica mescolare in una bacinella a base sferica un albume e 150 g di zucchero a velo (da unire un po’ per volta). Raggiunta la consistenza desiderata, continuare a mescolare aggiungendo 10 gocce di succo di limone. Se necessario unire anche del colorante liquido. Riempire con il composto un sac a poche e decorare i biscotti di Natale a temperatura ambiente.

foto biscotti di Natale Rinaldini