X


Maurizio Costanzo Show: Rudy Zerbi attacca i detrattori di Amici

Scritto da , il dicembre 4, 2016 , in Personaggi Tv
Foto Rudy Zerbi

Il professore di Amici Rudy Zerbi è criticato al Maurizio Costanzo

Non c’è mai pace al Maurizio Costanzo Show. L’argomento che si discute durante la puntata del 4 dicembre sono i talent show moderni, considerati dalla maggior parte degli opinionisti che siedono in prima fila come diseducativi e utili solo a sfornare cantanti che rovinano il mondo della musica attuale. Il tutto è partito a causa di un altro protagonista della serata, Stefano Bettarini, il quale è stato più volte criticato di aver rovinato un programma come la prima edizione italiana del Grande Fratello Vip a causa della famosa dichiarazione fatta ai danni della sua ex moglie. Tutti i programmi di oggi sono quindi diseducativi? Erano meglio i programmi di una volta? Questi sono stati alcuni dei quesiti che sono stati lanciati durante il talk, e che hanno trovato opinioni differenti. Dario Salvatori, per esempio, ha giudicato la musica di oggi, la cui maggior parte proviene dai talent show come Amici di Maria de Filippi o dal web, come una “pattumiera musicale”, costruita ad hoc per i giovani, che sono, secondo lui, la generazione più ignorante di tutti i tempi. Rudy Zerbi, dopo aver sentito queste parole, si è messo le mani in testa in segno di disperazione.

Zerbi difende Amici e gli altri talent al Maurizio Costanzo

A sostenere le affermazioni di Salvatori, si è aggiunta anche Marinella Venegoni, la quale dichiara al Maurizio Costanzo Show che la musica di oggi è palesemente differente da quella di trenta anni fa. L’opinionista poi continua, dicendo che la formula che ci presentano oggi i talent show risulta infatti vincente, ma comporta anche delle criticità, inoltre, sostiene sempre la Venegoni, che oggi la regola principale per vincere un talent è tirare fuori le tonsille, perché vince solo chi urla. A tali dichiarazioni prende parola Zerbi, visibilmente perplesso per le parole della donna: “

Il talento si esprime con la comunicazione e con quello che interpreti.

” Afferma il professore di Amici, difendendo in primis il programma cui prende parte e in generale tutta la discografia italiana, la quale, impossibile dire il contrario, è attualmente pervasa da cantanti usciti da programmi tv.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series. Lavora attualmente in ufficio Communication and Marketing presso l'azienda AC e ovviamente scrive in qualità di redattore per il blog LaNostraTV.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *