X


Tina Cipollari: la sua amara verità su Gemma Galgani

Scritto da , il Dicembre 20, 2016 , in Personaggi Tv Tag:, , ,
Foto Tina Cipollari Gemma Galgani Selfie

Gemma Galgani vs. Tina Cipollari: ennesimo scontro

Ieri è andato in onda l’ennesimo scontro tra le due a Selfie – Le cose cambiano, e non si sono certo risparmiate. Ricapitolando, Gemma Galgani è scesa dalla scalinata della trasmissione condotta da Simona Ventura con una maschera, e lì è scoppiato il caos in studio. Difatti, Tina Cipollari si è messa a ridere e ha asserito che la dama di origine torinese starebbe molto meglio in quel modo. Alla fine la donna ha gettato la maschera mostrando il suo “nuovo” viso, suscitando uno choc generale. Successivamente la dama ha spiegato a Tina e al pubblico di non aver accettato di fare alcun intervento chirurgico al viso dicendosi fiera delle sue rughe. Finita qua? Nemmeno per sogno perchè il battibecco con la giurata di Selfie è durato per altri 20 minuti buoni, tanto che la Ventura è stata costretta a intervenire più volte nel cercare di separarle. Ma, nella giornata di oggi, la Cipollari è tornata a parlare della Galgani su un noto settimanale non andandoci affatto giù leggera.

Tina Cipollari contro Gemma Galgani. L’accusa

Andando nel dettaglio, Tina Cipollari, sul numero di oggi del magazine Tv Sorrisi e Canzoni è tornata a parlare della sua rivale, asserendo:

“A lei un regalo proprio no, non lo farei. Ci siamo offese a vicenda tante volte. Sarebbe ipocrita. Neanche grazie a un miracolo riusciremo a fare pace. Lo dico senza astio, ma è una certezza!”

In pratica non c’è proprio niente da fare, Tina, nemmeno a Natale, ha cambiato idea sulla dama del Trono Over di Uomini e Donne Gemma Galgani. Niente regali o scambi di auguri, sarebbe ipocrita. Così tuona la giunonica giurata di Selfie – Le cose cambiano. Ma come prenderà Gemma questo ennesimo attacco? Risponderà per le rime o farà finta di nulla? Scongiurato un loro nuovo progetto insieme? Comunque i fan continuano a sperare che le due si chiariscano il prima possibile. Il 2017 sarà l’anno buono?