X


Alessia Marcuzzi infuriata sui social: “Sono indignata!”

Scritto da , il Marzo 27, 2017 , in Personaggi Tv Tag:,

Alessia Marcuzzi sbotta su Instagram: “Non ci posso credere!”

Alessia Marcuzzi ha caricato pochi minuti fa una foto sul suo Instagram, denunciando una tragedia avvenuta proprio nel nostro paese, e che ha visto come vittima un povero ragazzo di venti anni. La conduttrice de L’Isola dei Famosi ha infatti caricato sul popolare social la foto di Emanuele, giovane ucciso a sprangate da un bullo solamente con lo scopo di difendere la sua fidanzata. Alessia Marcuzzi ha quindi introdotto l’argomento in poche righe, ed in seguito si è lasciata andare ad un grande sfogo che non è mai solita fare sui social. Ha infatti affermato che è profondamente indignata del mondo in cui viviamo, ed è molto preoccupata per il futuro dei suoi figli, anch’essi, come tutti i giovani, in balia di un problema gravissimo come il bullismo. Ma Alessia non si è fermata qui, ed ha rincarato la dose scrivendo anche altre affermazioni di assoluta indignazione.

Alessia Marcuzzi perde le staffe: la morte di un ragazzo la fa arrabbiare

Alessia Marcuzzi ha prima di tutto ricordato il dolore della famiglia di Emanuele, dichiarando di mandare un abbraccio virtuale ai parenti e soprattutto alla fidanzata del ragazzo, Katia, la quale è attualmente sconvolta perché non ha potuto fare nulla. Inoltre, come ha scritto la conduttrice, Katia è molto rabbiosa perché ci sono anche persone che starebbero dicendo che Emanuele era una testa calda e se la sarebbe quindi cercata. Proprio questo avrebbe fatto infuriare la Marcuzzi: come si può puntare il dito contro una vittima che voleva soltanto proteggere la persona che amava? Infine, Alessia Marcuzzi ha chiuso la sua denunciare sociale con queste parole:

“Pare che tanta gente abbia assistito al massacro e si sia voltata dall’altra parte… Io non ci posso credere, io spero che ci sia una giustizia contro questa indifferenza!”