X


Barbara d’Urso senza parole: il racconto choc di Loredana Bertè

Scritto da , il Maggio 14, 2017 , in Interviste Tag:, ,
foto Barbara d'Urso compleanno

Loredana Bertè racconto choc sul suo passato da Barbara d’Urso

Protagonista di oggi di una delle interviste di Barbara d’Urso è stata Loredana Bertè, la quale ha choccato la conduttrice a causa di un suo racconto fatto in diretta a Domenica Live. Infatti, oltre ad aver parlato sia della sua lunga carriera da cantante che dei suoi grandi amori, Loredana Bertè da Barbara d’Urso ha ricordato il dolore causato dal padre a lei, ma soprattutto a sua madre e sua sorella Mimì, picchiate quotidianamente ogni qualvolta che l’uomo metteva in attivo il disco di Beethoven. Inoltre la Bertè ha raccontato di come il padre fosse violento anche fuori casa: l’uomo infatti ogni sera cercava qualcuno con cui fare una rissa, inoltre, essendo preside di una scuola, una volta aveva lanciato da una finestra una ragazza per aver avuto 6 in latino. Loredana Bertè a Domenica Live ha anche ricordato un evento choc che l’ha segnata per sempre.

Barbara d’Urso fa piangere Loredana Bertè: il ricordo di Mia Martini

Loredana Bertè ha infatti dichiarato a Barbara d’Urso che quando aveva 15 o 16 anni è stata violentata da un ragazzo molto gentile, ma anche insistente, che all’epoca le faceva la corte mandandole un mazzo di rose ogni volta che presentava un suo spettacolo. Dopo un mese, Loredana aveva così accettato di uscirci, ma l’uomo, invece di portarla a casa sua, l’aveva accompagnata fuori Torino in un bilocale dove l’aveva ricoperta di pugni e calci, e, dopo averla spogliata, l’aveva anche violentata. A Domenica Live, Loredana Bertè ha affermato però che era riuscita con tutte le sue forze a scappare dal suo aguzzino: una volta in strada, era riuscita poi a salire su un taxy ed essere portata in ospedale. Infine, Loredana è scoppiata a piangere da Barbara d’Urso, palesando di sentirsi in colpa per la morte di sua sorella Mia Martini, uccisa, secondo molti, a causa di tutto ciò che si diceva su di lei.

foto barbara d'urso e loredana bertè