X


Simona Ventura si indigna a Tiki Taka News prima di Selfie

Scritto da , il Maggio 5, 2017 , in Personaggi Tv Tag:, ,
Foto Ventura Simona Selfie

Selfie, Simona Ventura indignata a Tiki Taka News: ecco cosa è successo

Lunedì sera Simona Ventura tornerà nelle case degli italiani con la seconda edizione di Selfie – Le cose cambiano. Lei e il suo staff hanno ricevuto più di quarantamila richieste di aiuto. Il motivo? Perché i cambiamenti ci sono e vengono mostrati in toto durante le puntate. Grazie a un lavoro di squadra tra mentori e giudici, chiunque (o quasi) abbia bisogno di un ritocco estetico, un soccorso psicologico per guarire da una fobia, o qualsiasi altra cosa, Selfie – Le cose cambiano è diventato in poco tempo un programma amato dagli italiani. Quest’oggi c’è stata la conferenza stampa dove la conduttrice ha presentato tutte le novità della seconda edizione della sua creatura rispondendo a tutte le domande. Ha definito Belen Rodriguez la sua “Messi” e chissà che gli ascolti, grazie, a lei non si impennino in maniera considerevole. Questa sera Simona ventura è stata ospite di Tiki Taka News di Pierluigi Pardo e, a sorpresa, si è indignata. Ecco cosa è successo.

Simona Ventura a Tiki Taka News: l’indignazione prima di Selfie – Le cose cambiano

Prima di Selfie Simona Ventura ha registrato una puntata del serale di Amici, dove ha avuto l’onore di incontrare Diego Armando Maradona, ed è stata questa sera a Tiki Taka News. Il programma di Pierluigi Pardo è stato promosso dopo gli ottimi ascolti della stagione precedente e dal lunedì al venerdì terrà compagnia a tutti gli appassionati di calcio dalle 19 alle 19.45. Nella puntata di questa sera è stata ospite niente meno che Simona Ventura, pronta per Selfie – Le cose cambiano (le anticipazioni della prima puntata). Ma prima di questa nuova avventura la conduttrice ha avuto modo di indignarsi per i manichini impiccati al Colosseo da alcuni ultras della Lazio. Molti l’hanno definito uno sfottò goliardico, ma per Super Simo questa non è goliardia, anzi, è un gesto da condannare assolutamente perché non si può andare avanti in questo modo con un senso dello sport così distorto. Non dello stesso avviso Giampiero Mughini (sarà giudice di Selfie nelle ultime puntate) che l’ha definito sì un gesto idiota, ma non così grave come può sembrare di primo acchito.