Barbara d’Urso sbotta sui social: “E’ una vergogna”

By on luglio 12, 2017
foto barbara d'urso

Barbara d’Urso preoccupata per la sua amata Napoli: lo sfogo

I conduttori sono in vacanza come il piccolo schermo. Certo, alcuni di loro lavoreranno tutta l’estate come Amadeus, Veronica Maya, la coppia de La vita in diretta e alti. Ma Maria De Filippi, Paolo Bonolis, Gerry Scotti e Barbara d’Urso si stanno godendo le meritate vacanze prima del ritorno della stagione televisiva. La conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live, prima di tornare sul piccolo schermo dove troverà ad aspettarla i suoi fedelissimi telespettatori, si sta godendo la bellezza di Ischia e proprio ieri ha pubblicato sul suo profilo Instagram una nube che si stagliava sul cielo partenopeo. Delle immagini terribili che né Barbara d’Urso né i suoi followers avrebbero mai voluto vedere. Purtroppo in queste ore sul Vesuvio sono stati appiccati dei roghi da ignoti piromani e la conduttrice non è riuscita (per fortuna) a stare in silenzio di fronte a questo scempio.

Barbara d’Urso furiosa per il Vesuvio in fiamme: “Orrore e devastazione”

“La mia amata Napoli […] Orrore e devastazione. Incendi in continuazione anche in Sicilia. Lo dico prima da italiana e poi da napoletana: è una vergogna!!”.

Continua la paura per Barbara d’Urso. Dopo Messina anche il Vesuvio è stato colpito dai roghi appiccati dai piromani. Barbara d’Urso, napoletana d’hoc, è scioccata da ciò che sta vedendo con i suoi stessi occhi. Dopo l’emergenza in Sicilia ora anche Napoli se la deve vedere con le fiamme e con più precisione il Vesuvio, attaccato dai piromani. Barbara d’Urso, visibilmente preoccupata, ci ha tenuto a ringraziare i Vigili del Fuoco e tutti quanti i numerosi volontari della Protezione Civile che stanno lavorando affinché le fiamme vengano spente definitivamente. Tutti quanti si stringono attorno a Napoli sperando che arrivino presto buone notizie, e anche Barbara d’Urso prega e spera con tutto il suo cuore.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *