X


Alessandra Spisni a La prova del cuoco: tagliatelle basilico e limone

Scritto da , il Settembre 19, 2017 , in Programmi Tv Tag:, ,
Foto tagliatelle basilico e limone La prova del cuoco

La prova del cuoco del 19 settembre: tagliatelle con basilico al limone

Puntata ricca, quella di oggi, martedì 19 settembre, de La prova del cuoco, durante la quale la conduttrice Antonella Clerici ha accolto nuovamente la cuoca bolognese Alessandra Spisni, presenza fissa dello show da ormai dieci anni, infatti ha iniziato la sua esperienza ai fornelli della Rai nel 2010. Alessandra ha potuto contare sulla presenza e l’aiuto del conduttore Fabrizio Frizzi, che domani tornerà in tv con il game show L’eredità, per mostrare al pubblico il punto forte della sua cucina: la pasta. La cuoca ha infatti proposto al pubblico la sua versione delle tagliatelle al basilico e limone. Ecco gli ingredienti per il piatto: 5 uova, 300 g di burro, 500 g di farina, il succo di un limone, uno spicchio d’aglio, un mazzo di foglie di basilico, sale quanto basta e pepe quanto basta.

La prova del cuoco oggi: tagliatelle basilico e limone di Alessandra Spisni

Dopo essersi procurati questi semplici ingredienti si può procedere con la preparazione di questo sfizioso e originale primo piatto, le tagliatelle al basilico e limone, proposte dalla cuoca bolognese Alessandra Spisni, oggi ai fornelli de La prova del cuoco, con la presenza della conduttrice Antonella Clerici e del conduttore Fabrizio Frizzi. Ecco il procedimento: iniziare preparando la sfoglia, impastando insieme la farina e le uova. Successivamente continuare a lavorare il composto fino a ottenere un impasto omogeneo, lasciandolo riposare, ricoperto da pellicola trasparente, per circa mezz’ora. Poi tirare e lasciare asciugare la sfoglia e infine ripiegarla, per poi ritagliare da questo panetto le tagliatelle. Lasciare asciugare le tagliatelle, precedentemente allargate sul tagliere, per qualche minuto. Continuare facendo scogliere in una padella, nella quale avrete prima strofinato, sia sul fondo che sui bordi, lo spicco d’aglio tagliato, metà della quantità di burro. Fare scaldare bene il burro, ma evitando che inizi ad assumere un colorito biondo, quindi aggiungere il limone. Dopo aver fatto evaporare l’acidità del limone versare nella padella un mestolo di acqua salata. Aggiungere sale e pepe a proprio gusto. In una terrina a parte mettere la restante quantità di burro insieme al basilico tagliato sottilmente. In una pentola con abbondante acqua salata far cuocere le tagliatelle, poi scolarle e versarle nella terrina con il burro e il basilico. Infine aggiungere il sugo a base di limone e mescolare il tutto. Le tagliatelle sono pronte per essere servite calde. Se volete provare qualcosa di altrettanto particolare, potreste riproporre anche il cous cous zucchine e ricotta salata dello chef Sergio Barzetti.