X


La prova del cuoco: involtini di faraona all’uva di Luisanna Messeri

Scritto da , il Settembre 18, 2017 , in Programmi Tv Tag:, ,
Foto faraona all'uva La prova del cuoco

Ricette La prova del cuoco oggi, 18 settembre: involtini di faraona all’uva

Questa breve puntata di oggi de La prova del cuoco, il programma culinario condotto da Antonella Clerici, ha presentato comunque delle ricette piuttosto interessanti, una delle quali è quella proposta dalla simpatica chef fiorentina Luisanna Messeri, altro volto noto della trasmissione, che ha portato ai fornelli di Rai Uno la sua ricetta degli involtini di faraona all’uva. Ecco gli ingredienti: 200 g di formaggio taleggio, 125 g di yogurt greco, 125 g di formaggio spalmabile, un petto di faraona tagliato a fette lunghe e sottili, un grappolo di uva rossa, un grappolo di uva Italia bianca, un grappolo di uva nera dai chicchi grossi, due cipolle di tropea, un mazzo di erba cipollina, un limone, un mazzo di rosmarino, olio extravergine di oliva quanto basta, farina quanto basta, orzotto lessato quanto basta, sale quanto basta, pepe nero quanto basta e infine foglie di vite quanto basta.

La prova del cuoco: Luisanna Messeri prepara gli involtini di faraona

Dopo aver elencato tutti gli ingredienti è tutto pronto per la preparazione degli involtini di faraona all’uva proposti dalla chef toscana Luisanna Messeri durante la puntata di oggi, 18 settembre, de La prova del cuoco. Ecco il procedimento: iniziare tagliando la cipolla finemente, facendola poi stufare con sale, pepe e olio, fino a ottenere una crema. Dopo lavare i vari tipi di uva e lasciarli asciugare. Su un tagliere stendere le fette di faraona e spalmare su ognuna di esse la crema di cipolla, poi completare il tutto con una fettina di formaggio taleggio e un chicco d’uva intero. Continuare arrotolando la carne, fermando l’involtino con un bastoncino di rosmarino, poi infarinarlo. In una padella con dell’olio caldo lasciar rosolare gli involtini per poi aggiungere buccia di limone tagliata a julienne e chicchi d’uva tagliati a spicchi, facendo cuocere il tutto per qualche minuto. Una volta cotti, togliere gli involtini dalla padella. Nella stessa padella, versare un paio di cucchiaiate di yogurt e di formaggio spalmabile, che avrete precedentemente frullato con due o tre foglie di vite, per preparare la salsa. Quando la salsa sarà pronta aggiungere il succo di limone e versarla sugli involtini. Prima di servire, spolverate il tutto con del pepe macinato e dell’erba cipollina tritata, accompagnando con l’orzotto cotto. Se siete amanti dei secondi piatti, potete provare anche la ricetta dello sformato con ragù e patate proposta dallo chef lombardo Andrea Mainardi la scorsa settimana.