X


Benedetta Parodi, Bake off Italia: ricetta torta speziata alle more

Scritto da , il 13 Ottobre, 2017 , in Programmi Tv
Foto torta speziata Bake off Italia

Bake off con Benedetta Parodi, 13 ottobre: torta speziata alle more

La settima puntata di Bake off Italia, il programma condotto da Benedetta Parodi, è stata dedicata alla letteratura, e per la prova tecnica i concorrenti hanno dovuto preparare una torta speziata alle more, o meglio la torta Agatha Christie. Ecco gli ingredienti per la base, una pasta briseè: 25 g di acqua fredda, 100 g di burro, 200 g di farina e 2 g di sale. Per la crema chantilly: 2 uova intere, 50 g di zucchero, 500 g di latte intero, un cucchiaio di farina, un pezzetto di cannella e un limone. Per il pan di spezie: 2 uova, 110 g di miele con il favo, 80 g di zucchero di canna, 80 g di olio di semi, 135 g di latte, 165 g di farina, 30 g di mandorle in granella, 50 g di zenzero candito, 2 g di cannella in polvere, 2 g di cinque spezie in polvere, 1 g di zenzero in polvere, un chiodo di garofano, scorza grattugiata di un’arancia e di un limone, un pizzico di sale, un cucchiaino di bicarbonato e dello zucchero a velo. Per il croccante di mandorle e miele: 100 g di miele di acacia, 150 g di zucchero semolato e 350 g di mandorle a lamelle. Infine, per le more brinate: 4 albumi, zucchero semolato e 500 g di more fresche.

Ricette Bake off Italia, Benedetta Parodi: torta speziata alle more

Ecco allora il procedimento per la torta speziata alle more, o torta Agatha Christie, preparata oggi dai concorrenti di Bake off Italia, condotto da Benedetta Parodi. Iniziare dalla base, amalgamando la farina e il burro freddo a cubetti. Ottenere un panetto aggiungendo l’acqua e il sale. Stendere la pasta con un’altezza di 3 millimetri e metterla in uno stampo imburrato. Infornare per 30 minuti a 170°. Sformare e lasciar raffreddare. Per la crema chantilly far bollire il latte con la cannella, la scorza di limone e lo zucchero. Lasciare in infusione qualche minuto. Mescolare a parte la farina e i tuorli, aggiungere il latte e cuocere la crema. Aggiungere poi alla crema gli albumi fatti montare a neve. Passiamo al pan di spezie. Far bollire latte e chiodi di garofano. In un pentolino sciogliere miele, olio e zucchero. Setacciare sale, farina e bicarbonato. Sbattere le uova, aggiungere il composto a base di miele, poi le scorze degli agrumi, le mandorle, lo zenzero, le spezie e alternare la farina con il latte. Versare poi il composto in uno stampo da plum cake imburrato e cuocere per 35 minuti a 170°. Tagliare poi a fette e a cubetti. Per il croccante alle mandorle tostare le mandorle in forno per 8 o 10 minuti. Portare lo zucchero e il miele a 135°, aggiungere le mandorle e raggiungere i 165°. Stendere il composto tra due fogli di carta da forno. Per le more: bagnare le more negli albumi e passarle nello zucchero semolato. Far raffreddare 5 minuti in frigo. Montare il dolce versando metà chantilly sulla base, porre il pan di spezie a fette e terminare con la chantilly. Decorare poi con le altre preparazioni. Potete provare anche la ricetta quattro elementi di Mauro Colagreco della scorsa settimana.