La prova del cuoco oggi: torta pavlova con ananas di Anna Moroni

By on marzo 7, 2018
Foto torta pavlova con ananas La prova del cuoco

La prova del cuoco, 7 marzo: la pavlova con ananas di Anna Moroni

Per la puntata di oggi del cooking show La prova del cuoco, dopo lo squisito secondo piatto di Luisanna Messeri, il petto di tacchino agli aromi, e dopo il piccolo inconveniente durante la puntata di ieri, la cuoca Anna Moroni si è portata avanti e ha infatti proposto un dolce adatto per la festa della donna che sarà domani. Per tale occasione, Annina ha scelto di preparare una torta pavlova con ananas, dopo che gli anni scorsi ne aveva proposto una alle fragole, un’ulteriore rivisitazione del dolce dedicato all’omonima ballerina russa. Ecco gli ingredienti per la meringa: 225 g di zucchero, 4 albumi, un cucchiaino di aceto bianco (o di succo di limone) e un cucchiaino di amido di mais. Mentre, per la farcitura, occorrono: 150 g di ananas sciroppata (sgocciolata) o fresca, 250 ml di panna montata, 500 ml di crema pasticcera e della menta fresca quanto basta.

Anna Moroni a La prova del cuoco: ricetta della torta pavlova con ananas

Ecco dunque il procedimento della torta pavlova con ananas proposta dalla cuoca Anna Moroni oggi a La prova del cuoco. Iniziare preparando la crema pasticcera, facendo prima scaldare il latte. Mescolare a parte i tuorli insieme allo zucchero e alla farina. Aggiungervi il latte caldo e rimettere sul fuoco. Far addensare il tutto e intanto mescolare. Porre la crema in un contenitore freddo e largo e farla raffreddare per bene. Unirvi infine la panna montata, stando attenti a mescolare delicatamente. Realizzare quindi la meringa montando insieme gli albumi e lo zucchero semolato. Poco prima che termini la montatura, aggiungere anche l’amido con l’aceto (oppure il succo di limone). Disegnare un cerchio, a matita, su un foglio di carta da forno. Girare il foglio sulla leccarda da forno e porre lungo la circonferenza delle cucchiaiate di meringa (la Moroni preferisce evitare di usare una sacca da pasticceria, per ottenere proprio un effetto meno omogeneo). Infornare per 3 o 4 ore a 90°, oppure a 100° per soltanto due ore, in forno statico, ricordandosi di aprire lo sportello del forno di tanto in tanto per permettere al vapore di uscire. Tagliare a pezzetti l’ananas sciroppato e sgocciolato, porre la crema pasticcera al centro della corona di meringa e terminare il tutto con i pezzetti di frutta e le foglie di menta. Prima di questo splendido dolce, potete proporre ai vostri ospiti anche una torta salata, come la tarte tatine di finocchi di Andrea Mainardi.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e laureata in Fisioterapia, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *