X


Belen Rodriguez condannata per aver diffamato Riccardo Signoretti

Scritto da , il 23 Agosto, 2018 , in Gossip
foto belen rodriguez condannata riccardo signoretti nuovo dichiarazioni costanzo

Riccardo Signoretti vince la causa contro Belen Rodriguez

Dalle parole ai fatti. Riccardo Signoretti ha vinto la causa contro Belen Rodriguez dopo aver ricevuto insulti e false accuse sui social. La showgirl argentina è stata condannata a un risarcimento danni nei confronti del direttore della testata Nuovo, oltre al pagamento delle spese processuali, come stabilito dal Tribunale ordinario di Milano. A febbraio dello scorso anno Maurizio Costanzo in un’intervista rilasciata alla rivista aveva consigliato alla Rodriguez di trasferirsi all’estero e di togliere il disturbo:

“Non è che ogni due minuti possiamo discutere degli amori di Belen: chi se ne importa? E comunque noi ci sentiamo più vicini a Stefano”.

Con quel “noi” ha parlato anche per conto della moglie Maria De Filippi. A dir poco stizzita, Belen si è scagliata su Instagram contro Signoretti facendo intendere che le dichiarazioni di Maurizio Costanzo fossero false e sostenendo che il direttore del settimanale “ha già preso mille denunce per dichiarazioni false. Prima o poi pagherà quel così detto giornalista”. La replica del direttore non si era fatta attendere: su Facebook aveva confermato la veridicità dell’intervista-scoop, peraltro pure registrata, facendo notare che Costanzo non aveva smentito un bel niente.

Belen Rodriguez nei guai per aver diffamato Signoretti: condannata

Riccardo Signoretti, assistito dallo studio legale Siniscalchi di Milano, ha proceduto per vie legali e oggi è arrivata la sentenza: Belen Rodriguez è stata condannata per diffamazione dopo che su Instagram aveva tentato di smentire alcune dichiarazioni di Maurizio Costanzo rilasciate alla rivista Nuovo, che lui stesso non ha mai smentito né contestato. Il direttore ha fatto sapere sui social che nella sentenza di condanna si fa presente che l’affermazione scritta dalla showgirl sui social “Signoretti ha preso mille denunce per dichiarazioni false” non ha trovato alcun fondamento ed è diffamatorio com’è diffamatoria anche la frase “prima o poi la pagherà”; l’espressione “quel cosiddetto giornalista” è lesivo nei confronti del suo onore. Nell’intervista a Maurizio Costanzo apparsa sulla rivista di gossip bello scorso anno, il noto conduttore parlava del rapporto con Stefano De Martino e l’argentina, consigliandole di trasfersi all’estero e “di non romperci più le scatole”. Signoretti ha fatto sapere sempre sui social che aveva proposto alla conduttrice di Tu si que vales di risolvere questa questione senza coinvolgere i tribunali:

“Le avevo proposto, anche con saggia mediazione di Maria De Filippi di risolvere tutto con un post di scuse su Instagram. Ma non è servito”.