X


Grande Fratello Vip: Amendola dopo l’infarto sfida Ilary Blasi

Scritto da , il novembre 13, 2018 , in Personaggi Tv
Foto GF AClaudio Amendola

Nero a metà: la fiction con Claudio Amendola sfida il Grande Fratello Vip

Partirà lunedì 19 novembre la nuova fiction di Rai1 con Claudio Amendola, Nero a metà, che la Tv di Stato metterà in onda contro il GF Vip 3 di Ilary Blasi: una sfida ‘tosta’ per Rai1 e Canale5, già avvenuta nelle passate settimane con altre fiction, sempre leader d’ascolti. Il ritorno in video di Claudio Amendola, protagonista di questa nuova serie poliziesca divisa in 6 puntate, avviene a distanza di qualche tempo dall’infarto che lo ha colpito proprio nel periodo in cui si trovava sul set, come annunciato qualche mese fa dall’attore stesso a mezzo stampa e, ribadito, in un’intervista uscita oggi sulle pagine di DiPiùTv. Nella rivista diretta da Sandro Mayer, Claudio Amendola ha parlato della sera in cui ha accusato il malore.

Le riprese erano iniziate da pochi giorni. Avevo strani dolori e respiravo a fatica. Mia moglie mi ha detto: Claudio, andiamo subito in ospedale

ha raccontato l’attore, svelando subito dopo di essere stato dimesso già la mattina successiva perchè stava meglio. Sull’infarto Amendola ha precisato che le cause, secondo i medici, potrebbero essere state lo stile di vita, l’alimentazione sbagliata, le sigarette, il lavoro e la sedentarietà.

GF Vip e Nero a metà: la sfida del lunedì tra Ilary Blasi e Claudio Amendola

Non sta avendo vita facile il Grande Fratello Vip 2018 di Ilary Blasi contro le fiction di Rai1: ieri sera, per esempio, il reality di Canale 5 è stato battuto da I bastardi di Pizzofalcone. Sarà quindi interessante vedere cosa accadrà da lunedì prossimo, con l’arrivo su Rai1 della nuova fiction Nero a metà con Claudio Amendola, in onda come suddetto dal 19 novembre per 6 serate. Nella serie tv Amendola interpreta l’ispettore Carlo Guerrieri, un personaggio che non prova affatto simpatia per il viceispettore Malik Soprani, interpretato da Miguel Gobbo Diaz, più giovane e di colore. Nonostante l’antipatia reciproca, i due sono costretti a lavorare a stretto contatto. Ciò non farà altro che aumentare gli screzi tra loro. Sul suo personaggio nella medesima intervista Claudio ha dichiarato:

E’ un poliziotto vecchio stile, ama stare per strada piuttosto che seduto ad una scrivania.

Tornando invece all’infarto, l’attore ha svelato di aver iniziato, dopo il malore, a mangiare meglio di prima, eliminando dalla sua dieta i cibi grassi, i sughi pesanti e le salsicce. Ha rivelato inoltre di aver iniziato a fare movimento, giocare a golf e passeggiare ma, cosa in assoluto più importante, ha smesso di fumare.

Claudio Amendola svela com’è cambiata la sua vita dopo l’infarto

Sempre sul malore, Claudio Amendola ha infine affermato di aver promesso alla moglie Francesca Neri e ai figli, dopo l’infarto, di non vivere più per lavorare, ma di voler dedicare, d’ora in avanti, molto più tempo alla famiglia e a sé stesso, sottolineando però di amare troppo il suo lavoro. E proprio in merito alla sua professione, in un’intervista rilasciata invece a Tv Sorrisi e Canzoni Claudio ha parlato della grande occasione sfumata a Hollywood, svelando di averne avuta una molto importante, tanti anni fa, ma di non averla colta. Era infatti la prima di ‘Nostromo’ a Londra, una serie del 1996 in cui era tra i protagonisti.

In aeroporto ho dovuto scegliere se andare a Londra o a Madrid. Andai a Madrid, a casa di Francesca Neri, con cui ero fidanzato da venti giorni. Se fossi andato a Londra la mia vita sarebbe cambiata, ma lo rifarei…

ha confessato. L’appuntamento con la prima attesissima puntata della nuova fiction Nero a metà è quindi fissato per lunedì 19 novembre alle 21.20 su Rai1. Chi avrà la meglio in termini di ascolti tra la serie tv e Ilary Blasi con il Grande Fratello Vip?

About Emanuele Fiocca

Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della Rai come Unomattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, scrive per il blog dal 2012.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *