X


Reazione a Catena 2019, concorrenti: come fare per partecipare

Scritto da , il gennaio 27, 2019 , in Programmi Tv
foto come diventare concorrente reazione a catena

Reazione a Catena casting: come diventare un concorrente

Sono aperti i casting per Reazione a Catena 2019, il fortunato gioco a premi del primo canale della Tv di Stato che tornerà in onda la prima settimana di giugno dopo la fine de L’Eredità. Al gioco partecipano due squadre formate da tre persone ciascuna, accomunati da un qualsiasi legame tra loro. ln ogni puntata i giocatori si sfidano sulla loro capacità di indovinare, formare, ordinare e completare parole e catene di parole. La partecipazione al gioco è riservata ai maggiorenni. Ma come fare per partecipare e diventare concorrente di Reazione a Catena? Basterà chiamare il numero verde 800.93.83.62 dal lunedì alla domenica dalle ore 18:00 alle ore 24:00 oppure è possibile visitare il sito della Rai, cercare la sezione casting e seguire la procedura online.

Gabriele Corsi sarà il conduttore Reazione a Catena 2019?

Con la sua immancabile giacca azzurra e il sorriso cordiale, Gabriele Corsi è stato il re televisivo della scorsa estate. Il pubblico di Reazione a Catena ha apprezzato molto il suo debutto nel preserale di Rai1. L’edizione di Corsi è stata la più vista della storia del quiz, in onda dal 2007, facendo registrare una media del 25,70% di share e 3.818.000 telespettatori. Addirittura alcune puntate hanno sfiorato il 30% di share e in media quattro milioni di telespettatori. Un risultato davvero inaspettato, nonostante fosse noto a pochi habituè della rete ammiraglia Rai, avendo cominciato la sua carriera su reti con un altro tipo di target. Gabriele Corsi sarà riconfermato come conduttore? Intanto i casting della nuova edizione di Reazione a Catena 2019 sono aperti.

Reazione a Catena 2019: Marco Liorni conduttore al posto di Gabriele Corsi?

La Rai ha ufficialmente aperto i casting per diventare concorrente di Reazione a Catena 2019, il game del primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo che tornerà a giugno. La scorsa estate si sono rincorse diverse voci sul futuro di Marco Liorni in Rai, dopo essere stato silurato da La Vita in Diretta alla quale aveva dedicato gli ultimi sette anni della sua vita, come quelle che lo volevo conduttore di Reazione a Catena. Quest’anno c’è una mezza certezza: il conduttore di Italia Sì, il contenitore del sabato pomeriggio che sta facendo il pieno d’ascolti, sembra non essere molto disposto a diventare il nuovo padrone di casa del gioco a premi. In una recente intervista rilasciata al portale Blogo, alla domanda “Ti piacerebbe condurre quest’anno il game estivo di Rai1” Marco Liorni ha risposto:

“Veramente vorrei proporre alla rete una ItaliaSì itinerante per l’estate! O comunque andare sul territorio per il programma edizione invernale”.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *