X


Avanti un altro, Paolo Bonolis contro gli autori: “Perc**ato da voi no”

Scritto da , il marzo 2, 2019 , in Personaggi Tv
foto paolo bonolis massimo giletti non è l'arena

Paolo Bonolis si arrabbia con gli autori di Avanti un altro: “Perc**ato no!”

E’ un ricettacolo di buonumore, Avanti un altro. Un quiz che sfocia naturalmente nel varietà, mai uguale a se stesso, ogni sera allegro e spassoso. Merito dei concorrenti, ma soprattutto del duo formato da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Il primo questa sera si è arrabbiato con gli autori del programma (il Dr. Christian e il paziente Jurgens) i quali, poco prima che suonasse la tromba che annuncia sempre la pubblicità, gli hanno assicurato che il suono sentito era tutt’altro. Allora il conduttore si è alzato dalla sua postazione e avvicinatosi a loro due ha esclamato:

“Sono quarant’anni che faccio televisione: mi metto i denti finti, le parrucche, faccio così faccio cosà, ma perc**ato no! Da voi due no!”.

Avanti un altro: Paolo Bonolis viene ingannato dal suono della tromba

Se ieri Paolo Bonolis non ha lanciato il Tg5 e ha abbandonato lo studio, questa sera ad Avanti un altro è arrivato un bonario rimprovero agli autori del programma che, senza neanche farlo apposta, l’hanno un po’ perc**ato. La causa è riconducibile al suono della tromba che si è presentato solo una volta che gli autori gli hanno sincerato che non aveva affatto suonato e che poteva dunque andare avanti con le domande da porre al concorrente. Non è la prima volta che Bonolis si alza per rivolgersi direttamente agli autori: durante una puntata particolarmente intensa arrivò a dire (sempre in maniera scherzosa e bonaria) che non sarebbe mai riuscito ad andare avanti se non si fosse drogato. Forse è ignaro del fatto che per milioni di telespettatori il suo talento è una droga da cui non si vorrebbe mai essere disintossicati.

Bonolis scherza con il concorrente e il valletto: “Lei risolverà i suoi problemi, lui invece…”

Arrivato al gioco finale il giovane concorrente non è riuscito a completare la lunga serie di domande sbagliate da dare ad Avanti un altro. Un peccato visto che ha sbagliato proprio l’ultima domanda. Paolo Bonolis si è molto dispiaciuto assicurandogli che sarebbe riuscito a risolvere tutti i suoi problemi, mentre per il valletto (che ha indicato con lo sguardo) non ci sarebbero state speranze. Come sempre la cifra stilistica del programma è tarata verso il buonumore e l’autoironia. Dopo Avanti un altro il conduttore sarà impegnato con la nuova edizione di Ciao Darwin che già dai promo promette scintille di assoluta spensieratezza.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *