X


Avanti un altro: Bonolis non lancia il Tg5 e abbandona lo studio

Scritto da , il marzo 1, 2019 , in Personaggi Tv
Foto Bonolis Avanti un altro

Paolo Bonolis abbandona lo studio di Avanti un altro senza lanciare il Tg5

E’ un rito, ormai, il lancio del Tg5 da parte di Paolo Bonolis insieme al valletto/a di turno. Gli cede la parola e dopo un lancio non sempre perfetto, inframmezzato da risate o quant’altro, c’è il classico gesto alla ‘Stayin alive’. Questa sera, però, il celebre conduttore di Avanti un altro ha deciso di abdicare. Paolo Bonolis ha abbandonato lo studio senza parole, lasciando al centro, da solo, il valletto di turno; quest’ultimo, un signore arzillo con tanto di occhiali da sole, ha tenuto compagnia ai telespettatori dicendo scherzosamente di essere “il capo di Mediaset e di questa trasmissione” (con l’accetto sulla seconda ‘e’). Poco prima del fatidico lancio lui ha commesso una clamorosa gaffe che ha fatto ridere il pubblico e che ha spinto Bonolis ad andarsene.

Avanti un altro, valletto commette una gaffe: “Siamo su La7”

Perché questa sera su Canale 5 Paolo Bonolis non ha lanciato il Tg5 ad Avanti un altro? La risposta è riconducibile alla spiazzante gaffe commessa dal valletto di turno.

Bonolis: “Cosa va in onda adesso? Se Rai1 ha il Tg1, Rete4 il TG4, noi cos’abbiamo? Dove andiamo in onda?”
Valletto: “Su La7”.

La gaffe ha dapprima fatto scoppiare il pubblico in studio in una sonora risata per poi spingere il conduttore ad abbandonare lo studio di Avanti un altro dicendo “Sa che c’è? Io me ne andrei”. Era già successo altre volte che i valletti sbagliassero ad annunciare il Tg (celebre quella signora che annuncio il Tg1), ma forse nessuno aveva dichiarato di trovarsi su un’altra rete al di fuori di Canale 5.

Paolo Bonolis prende in giro Luca Laurenti ad Avanti un altro

E’ sempre un piacere quando ad Avanti un altro Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono chiamati a essere una volta russi, una volta tedeschi, l’altra volta spagnoli o i classici bauscia. Questa sera al concorrente di turno sono toccate le domande della Madre Russia e dopo aver aperto le danze Bonolis ha lasciato spazio al suo collega che, prima di riuscire a calarsi nell’accento russo, gli è venuta una strana inflessione veneta. Inutile dire che Bonolis l’ha simpaticamente preso in giro, cosa che si è ripetuta dopo quando ha fatto fatica a pronunciare la domanda su Ivan Il Terribile. E’ stata aggredita la Bonas, salvo poi trattarsi di tutt’altro, e per questo non è ancora tornata a ricoprire il suo ruolo. Attualmente al suo posto c’è Giada Papetti

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *