X


Caduta Libera: Nicolò Scalfi vince ancora e tocca quota 500mila euro

Scritto da , il giugno 4, 2019 , in Personaggi Tv
foto Nicolò Scalfi rivince

Nicolò Scalfi si riconferma campione e vince 100.000 euro a Caduta Libera!

Travisare non è nel dna di Nicolò Scalfi, per citare l’ultima parola con la quale ha vinto 100.000 euro a Caduta Libera. Il piccolo campioncino ormai ha toccato quota 500mila euro diventando il più grande campione del quiz condotto da Gerry Scotti. Le domande non sono state affatto difficili. Ha saputo che Stephen King, oltre a essere uno scrittore, fa pare di una band musicale e con ‘travisare’ è riuscito a vincere un montepremi di tutto rispetto festeggiando come ha abituato il suo pubblico che ogni sera segue Caduta Libera con Gerry Scotti, quiz che andrà avanti per tutta l’estate in una versione più leggera, con nuovi colori, così da abituare tutti quanti alla stagione più calda dell’anno. La sfida con Reazione a catena (condotta ottimamente da Marco Liorni) si è aperta proprio ieri e il pubblico avrà solo che l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i quiz.

Campione Caduta Libera: Nicolò Scalfi a quota 500.000 euro

In una puntata precedente sono stati attimi di panico per Scalfi mentre questa sera niente paura visto che il campione di Caduta Libera ha dato tutte e dieci le risposte giuste riuscendo così ad aggiudicarsi 100mila euro raggiungendo così quota 500mila euro totali. Con un montepremi simile Nicolò Scalfi riuscirà a esaudire tutti i suoi desideri: fare dei viaggi con i suoi amici del cuore, investire sul suo futuro (sogna di diventare giornalista sportivo) e togliere qualche sfizio ai genitori che l’hanno sempre sostenuto in tutto e per tutto (soprattutto la madre, la sua tifosa numero uno). E chissà, anche l’amore (dopo l’addio a Valeria Filippetti) potrebbe coglierlo all’improvviso facendogli vivere un’intensa storia. Gerry Scotti nel corso delle puntate gli ha sempre lanciato ironiche frecciatine sulle concorrenti single, ma per ora non è ancora riuscito ad accoppiarlo con qualcuna.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *