X


Pierluigi Diaco senza parole: Dapporto fa una confessione a Io e Te

Scritto da , il 30 Luglio, 2019 , in Interviste
Foto Massimo Dapporto Pierluigi Diaco

Io e Te, Massimo Dapporto: “La truccatrice mi ha fatto delle avances”. La reazione di Diaco

Puntata ricca di Io e Te: prima l’intervista a Massimo Dapporto e in seguito Salvo Sottile. Pierluigi Diaco, Sandra Milo e Valeria Graci allietano il pomeriggio di Rai1 con interviste, posta del cuore e talk dai temi più disparati. Oggi Massimo Dapporto si è raccontato in una lunga intervista. Di certo Dapporto è un attore con un fascino molto particolare, cosa che ha sottolineato il conduttore stesso. A quel punto l’attore ha dovuto fare una confessione spiazzante:

“La tua truccatrice mi ha fatto delle avances, mi ha truccato poco perché fa caldo, ma mi ha truccato praticamente con la testa sulla spalla”

Subito pronta la reazione di Diaco: “Ma io non ho parole!”.

Massimo Dapporto confessa a Io e Te: “Da giovane ero la vittima designata”

Si è raccontato in una lunga intervista, Massimo Dapporto, grande attore di cinema, teatro e fiction. Ma anche doppiatore visto che è la voce di Buzz Lightyear (personaggio iconico di Toy Story). Ha avuto modo di parlare anche del padre, anch’egli attore, e di quando era giovane nei momenti in cui veniva chiamato a posare per una fotografia insieme a lui: “Ero la vittima designata da giovane”, ha confessato a Io e Te di Pierluigi Diaco, “con il passare degli anni ho avuta un’affermazione forte e i fotografi hanno cominciato a chiedermi una foto con mio padre. Mi ha messo addosso una grande tristezza perché mi rifiutavo di farmi fotografare da lui una volta e ora mio padre era ridotto a un suppellettile”.

Pierluigi Diaco intervista Dapporto, che svela: “Ecco perché non faccio più Tv”

Se ieri Fabio Canino ha rivolto un complimento a Pierluigi Diaco, oggi Massimo Dapporto si è lasciato andare a una confessione davvero sincera durante la puntata di Io e Te: “Non faccio più tv e i motivi sono questi: facendo per la Rai la fiction Luisa Spagnoli mi sono reso conto che o faccio il papà anziano o il nonno e a me scoccia vedermi morto alla seconda puntata, quindi ho detto lasciamo perdere! Ora faccio teatro”.