X


Iva Zanicchi dopo Tu sì que vales: “Vorrei fare Ora o mai più”

Scritto da , il settembre 10, 2019 , in Musica
Foto Iva Zanicchi Io e Te

Iva Zanicchi su Ora o mai più con Amadeus: “Mi piacerebbe farlo”

La stagione Tv è tornata dirompente che mai nonostante alcuni programmi di punta debbano ancora inziare (vedasi Uomini e Donne, Domenica In e Domenica Live). Tra questi vi è anche la nuova edizione di Tu sì que vales e di Ora o mai più. Cosa hanno in comune questi due programmi così diversi? Iva Zanicchi. Se lei è stata giudice popolare divertendosi molto con Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi, a Vero Tv la cantante si è detta propensa a partecipare al talent show musicale condotto dal bravo Amadeus:

“E’ una trasmissione che mi piacerebbe fare. Me la proposero l’anno scorso, ma rifiutai perché ero impegnata con Tu sì que vales”

Chissà se quest’appello verrà ascoltato da chi di dovere. Sicuramente l’aggiunta della Zanicchi al cast sarebbe quantomai azzeccata.

Tu sì que vales, Iva Zanicchi fuori dal cast: “Decisione che non ho preso io”

Iva Zanicchi quest’anno è stata molto attiva: giudice popolare di Tu sì que vales, ministra ne La Repubblica delle Donne di Piero Chiambretti e opinionista del Grande Fratello di Barbara d’Urso. Dalla nuova edizione del talent show di Maria De Filippi (in partenza a settembre) Iva Zanicchi non farà più parte del cast, scelta che non ha preso lei, ci ha tenuto a ribadire più volte come anche nella sua ultima intervista rilasciata al settimanale Vero Tv: “Non voglio espormi eccessivamente Però questa decisione non l’ho presa io”.

Iva Zanicchi torna alla musica dopo le esperienze televisive

Quest’anno dedicherà alla MUSICA, Iva Zanicchi, la sua prima passione e soprattutto professione che l’ha resa così amata dal pubblico italiano. Fare l’opinionista nei reality non le dispiace, ha affermato a Vero Tv, ma vorrebbe ritornare alla musica (infatti sta lavorando al suo nuovo disco).

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *