X


Marco Carta si affida a Lele Mora? La decisione dopo il processo

Scritto da , il 3 Ottobre, 2019 , in Musica
Foto Vieni da me Marco Carta

Marco Carta prende una decisione: il rilancio della sua carriera affidato a Lele Mora?

Dopo l’esperienza carceraria, Lele Mora ha ripreso la sua attività lavorativa. In Italia cura ancora qualche Vip appartenente al mondo dello spettacolo come Marco Carta, ma il clou del suo business si è spostato in Albania, dove è direttore generale di alcuni canali televisivi, e in Georgia, in cui collabora nelle vesti di agente e autore delle Tv di Stato. Secondo il settimanale Oggi, Marco Carta ha deciso di affidarsi a Lele Mora per il suo rilancio artistico. Ad oggi il cantante sardo ha una carriera di tutto rispetto, costruita con fatica e con il sudore, supportato dall’amore del suo World Paper: sette album in studio, uno dal vivo e una raccolta. Da quando ha vinto Amici di Maria De Filippi ha conquistato svariati dischi d’oro e di platino, numerosi i riconoscimenti ottenuti, compresa la vittoria di Sanremo.

Lele Mora rilancia la carriera di Marco Carta dopo il processo? La decisione

Secondo la rivista Oggi, il rilancio artistico di Marco Carta, pare sia nelle mani di Lele Mora:

“Si sussurra infatti che il famoso agente televisivo abbia tra i suoi nuovi assistiti di punta proprio il cantante sardo”.

In questi giorni il bravissimo cantante è nell’occhio del ciclone per la nota vicenda giudiziaria relativa a un suo presunto furto di sei magliette griffate avvenuto a maggio scorso alla Rinascente di Milano. Qualche settimana fa si è svolta la prima udienza: i giudici hanno accolto la richiesta degli avvocati difensori di Marco Carta per essere processato con rito abbreviato. Il processo abbreviato sarà condizionato all’acquisizione delle immagini delle telecamere di sorveglianza del grande magazzino. Come finirà? Intanto, Carta ha deciso di stare al fianco di Lele Mora: l’agente ha un tumore maligno a reni e polmoni e nell’ultima puntata di Live Non è la D’Urso ha confessato, alla presenza della figlia che ha pianto, che deve fare una terapia di 25 radio, perchè il male deve ridursi.

Marco Carta torna in tribunale per il presunto furto: la nuova udienza il 31 ottobre

Il prossimo 31 ottobre Marco Carta torna in tribunale per la seconda udienza. La difesa del cantante ha ottenuto dal giudice la possibilità che venissero proiettate in aula le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della Rinascente di Milano, che stando a quanto affermano i suoi avvocati sarebbero prove schiaccianti della sua innocenza. Un periodo difficile per Marco Carta che sta cercando insieme a Lele Mora di rilanciare la sua carriera. Sarà una giusta mossa? Cosa bolle in pentola?