X


Sabrina Ferilli: “Mi si è gelato il sangue”. Paura a Tu sì que vales

Scritto da , il novembre 9, 2019 , in Personaggi Tv
Foto Sabrina Ferilli paura zitta

Sabrina Ferilli, paura a Tu sì que vales: “Mi si è gelato il sangue”

Nuova puntata di Tu sì que vales, il varietà del sabato sera di Canale 5, che vede l’inossidabile giuria giudicare, per l’appunto, le esibizioni dei concorrenti. Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari sono stati vittime inconsapevoli di un’esibizione che più che un esperimento pauroso è stato un’agonia quasi infinita. Una ragazza in stile Mercoledì Addams ha iniziato a distribuire dei fogli di carta ai giudici, tra cui anche una diffidente Sabrina Ferilli la quale si è spaventata al termine dell’esibizione quando dalla sedia sulla quale era comodamente seduta è sbucata un’altra ragazza (vestita uguale a quella ‘protagonista’): “Mi si è gelato il sangue”, il commento della giudice popolare.

Maria De Filippi, Sabrina Ferilli sbotta: “Ma fatti i ca… tuoi!”

Nel corso di queste puntate di Tu sì que vales, il programma di punta di Canale 5 con un grande cast che ormai ha raggiunto il massimo grado di feeling, si è visto come tra Maria De Filippi e Sabrina Ferilli scorra un’amicizia davvero speciale, fatta anche di confidenze e di permessi che difficilmente potrebbe avere un altro giudice. Nel corso dell’esibizione horror Sabrina Ferilli, in un vistoso stato di tensione, ha più volte invitato l’amica Maria De Filippi a farsi un po’ di fatti suoi con la sua grande veracità romana: “Ma fatte li ca… tua, Maria”. Anche Teo Mammucari e Gerry Scotti si sono divertiti a provocare la giudice popolare.

Tu sì que vales, caos in studio: Belen Rodriguez scappa via

Se nella scorsa puntata di Tu sì que vales c’è stato un po’ di caos in studio in seguito a un concorrente che ha fatto infuriare Maria De Filippi, questa sera il caos si è reiterato in seguito allo scoppio di alcuni petardi esplosi sotto la scrivania dei conduttori Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni; la prima è scappata in fretta dallo studio spaventata dagli scoppi.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *