X


Cesare Bocci su Viaggio nella grande bellezza: “Operazione coraggiosa”

Scritto da , il 18 Dicembre, 2019 , in Interviste
foto Cesare Bocci, viaggio grande bellezza

Viaggio nella grande bellezza, Cesare Bocci in prima serata su Canale 5: “Operazione coraggiosa”

Debutterà stasera il nuovo programma di divulgazione di Canale 5, dal titolo Viaggio nella grande bellezza, condotto da Cesare Bocci, che prima del suo esordio ha rilasciato un’intervista pubblicata sulle pagine del numero di TeleSette uscito in edicola la settimana scorsa. Parlando, appunto, di Viaggio nella grande bellezza, Cesare Bocci nell’intervista in questione ha dichiarato:

Questo speciale non è il primo e non sarà neanche l’ultimo, ma è un’operazione coraggiosa di Canale 5, che sta tornando a muoversi nel settore della divulgazione.

“Spero ci saranno altri speciali come questo” ha aggiunto subito dopo, continuando: “Di storie e di bellezze da raccontare ce ne sono davvero tante”.

Cesare Bocci alla conduzione di Viaggio nella grande bellezza, Canale 5: “E’ un privilegio”

Sarà il Vaticano la location che Cesare Bocci farà visitare questa sera ai telespettatori di Canale 5 con Viaggio nella grande bellezza. A tal proposito l’attore nell’intervista uscita sul settimanale menzionato sopra ha spiegato:

Entrare in luoghi così belli è stato davvero un grande privilegio. Per uno come me, da sempre innamorato dell’arte, entrare nella Cappella Sistina in compagnia della direttrice dei Musei Vaticani, è stato un grande dono.

“Non sono un esperto e non ho mai cercato di sembrarlo. Si percepirà la mia grande passione, che sarà un po’ la forza del racconto” ha dichiarato subito dopo.

Viaggio nella grande bellezza, prima serata Canale 5. Cesare Bocci: “Rimasto colpito da…”

Infine, sempre parlando della sua esperienza alla conduzione di Viaggio nella grande bellezza, Cesare Bocci (che in un’altra recente intervista ha parlato di un dolore personale) ha svelato:

Sono centinaia le cose che mi hanno colpito: oltre i capolavori che tutti conosciamo, ci sono tante chicche e aneddoti legati ai vari luoghi visitati, come la stazione ferroviaria del Vaticano e i Giardini Vaticani.