X


Live, Barbara d’Urso riceve un appello: “Voglio difendermi!”

Scritto da , il 11 Dicembre, 2019 , in Barbara D'Urso
foto barbara d'urso live

Anticipazioni Live Non è la d’Urso, l’appello di Luigi D’Andrea: “Spero mi risponderanno presto”

Alcune settimane fa Barbara d’Urso a Live ha parlato di un ristorante a Roma in cui i vassoi delle varie portate sono persone in déshabillé. E uno di questi è anche Luigi D’Andrea, il quale, nell’intera durata del collegamento con il suddetto ristorante per parlare con il proprietario, è stato ripreso più volte sdraiato su un tavolo con dei cioccolatini addosso. Per tale ragione la conduttrice di Live l’ha soprannominato ‘Chocolate Boy’. Ma tutto ciò poco è piaciuto a Gennaro Lillio, che su instagram ha attaccato duramente questo ragazzo, asserendo: “Fa un lavoro squallido!” E da lì è nato un furioso botta e risposta via social. Ma non è finita qua perchè oggi dalle pagine del magazine Novella 2000, Luigi ha voluto lanciare un appello alla redazione di Live Non è la d’Urso:

“Voglio difendermi…E ho scritto alla redazione del programma porprio per chiedere che mi venga data questa possibilità…Mi auguro che vedano questo mio messaggio…”

Questa richiesta verrà accolta da Barbara d’Urso?

Barbara d’Urso stimata da Luigi D’Andrea: “La ringrazio per aver esposto la mia immagine a Live”

Luigi D’Andrea, in arte ‘Chocolate Boy’, sempre nell’intervista rilasciata sull’ultimo numero del settimanale Novella 2000, dopo aver lanciato un accorato appello alla conduttrice di Live Non è la d’Urso, ha anche voluto esprimere tutta la sua più profonda stima e ammirazione nei suoi confronti, cogliendo la palla al balzo per ringraziarla. Il motivo? Il giovane ‘vassoio umano’ ha voluto ringraziare Barbara d’Urso per questa ragione: “La ringrazio per aver esposto la mia immagine nei suoi show…” Un’esposizione che pare abbia portato molta pubblicità a Luigi D’Andrea. La conduttrice Barbara d’Urso, che Lunedì scorso con il suo Live è crollata negli ascolti, lo inviterà presto anche a Pomeriggio 5?

Gennaro Lillio e Luigi D’Andrea ai ferri corti: “Non mi va di passare per stupido!”

Gli attacchi fatti da Gennaro Lillio pare abbiano ferito molto il giovane Luigi D’Andrea. E sul finire di questa lunga intervista rilasciata al magazine Novella 2000 ha rivelato anche il motivo:

“Ha leso la mia reputazione come preparatore atletico…Non mi va affatto di passare per stupido…Non me lo merito…”

Gennaro Lillio e Luigi D’Andrea avranno modo di chiarirsi? Potrebbero essere invitati dalla d’Urso per un faccia a faccia?