X


#CR4, Iva Zanicchi rivela: “Voglio tornare al Festival di Sanremo!”

Scritto da , il 7 Gennaio, 2020 , in Festival di Sanremo
Foto Iva Zanicchi Chiambretti sgrida

Festival di Sanremo, Iva Zanicchi ammette: “Vorrei tornarci, sarebbe fantastico”

Soltanto ieri Amadeus durante una serata speciale dei Soliti Ignoti legata alla Lotteria Italia ha svelato i Big del Festival di Sanremo 2020 che promette essere un’edizione ricca di musica, trasversale, in grado di mettere d’accordo proprio tutti. Se si mormora che tra gli esclusi c’è il nome altisonante di Marcella Bella, neanche quest’anno Iva Zanicchi è riuscita tornare su quel palco prestigioso dell’Ariston che l’ha vista per ben tre volte trionfatrice assoluta. In un’intervista al settimanale Nuovo Tv (in edicola da oggi) la ministra di #CR4 – La Repubblica delle Donne ha ammesso: “Vorrei tornare al Festival di Sanremo come cantante, sarebbe fantastico”. Il prossimo direttore artistico raccoglierà le parole di Iva Zanicchi?

Iva Zanicchi scherza sulla soap spagnola Il Segreto: “Mi capita di dormire”

Iva Zanicchi compie la bellezza degli anni ’80 e può festeggiare sia dal punto di vista lavorativo sia dal punto di vista sentimentale: anni di carriera come cantante e poi come opinionista/ospite nei vari programmi televisivi e anni d’amore con il suo Fausto con cui non si annoia mai; anche quando litigano, però, tutto si risolve con l’ironia che la contraddistingue dalle altre cantanti affermate. Quando non è in televisione si rilassa a casa guardando la soap spagnola Il Segreto: “A volte, lo ammetto, mi capita di dormire. Ogni tanto la stanchezza vince, anche se mi diverte molto”.

#CR4 – La Repubblica delle Donne, Iva Zanicchi: “Ho il cervello che va a mille”

Ottant’anni e non sentirli: Iva Zanicchi si sente molto bene e non sente affatto lo scorrere del tempo. “Ho il cervello che va a mille e poi ho un jolly, ovvero Fausto. Abbiamo gusti diversi, ma ci amiamo come il primo giorno”, ha svelato la Ministra di #CR4 – La Repubblica delle Donne (a tal proposito ha svelato che Chiambretti la sgrida ogni tanto).