X


Carlo Conti, novità dopo La Corrida? “Non devo condurre per forza io”

Scritto da , il 16 Febbraio, 2020 , in Interviste
foto Carlo Conti intervista

La Corrida, Carlo Conti pronto per nuovi format: “Ma non devo condurre necessariamente io…”

Partirà venerdì prossimo, 21 febbraio, la nuova edizione de La Corrida, su Rai1, con la conduzione di Carlo Conti, che nei giorni scorsi ha rilasciato una breve intervista pubblicata sulle pagine del settimanale TeleSette, con la quale non escluso la possibilità di essere presto autore di nuovi programmi, da far condurre, però, ad altri presentatori. Per rispondere alla domanda “Stai sperimentando novità?”, ha infatti ammesso:

Ho una serie di nuovi format da proporre alla dirigenza Rai. Si tratta di programmi che, come nel caso de L’Eredità, non dovrei condurre necessariamente io.

Carlo Conti, anticipazioni nuova edizione de La Corrida: “Eliminata un’idea ormai sorpassata”

Parlando invece dell’edizione 2020 de La Corrida-Dilettanti allo sbaraglio, che condurrà con Ludovica Caramis, come nelle passate stagioni, Carlo Conti (che in un’altra recente intervista non ha escluso la possibilità di rifare Sanremo) ha rivelato invece di aver cambiato un po’ la struttura del programma, spiegando anche le ragioni dei cambiamenti apportati:

Il balletto preparato dal pubblico non ci sarà più, perchè mi sembra un’idea ormai sorpassata. Ci sarà però una giuria che, per essere in linea con la trasmissione, sarà allo sbaraglio, cioè formata da spettatori e da ex concorrenti.

“La Corrida è una presa in giro di tutti, me per primo!” ha poi sottolineato, commentando il successo d’ascolti dello show.

La Corrida-Dilettanti allo sbaraglio, anticipazioni nuova edizione. Carlo Conti svela: “Nessuno si è mai arrabbiato”

Infine, prima di terminare l’intervista, Carlo Conti su La Corrida 2020 ha svelato scherzosamente:

E’ un programma fatto un po’ come le merende di una volta fatte di pane e olio o pane, burro e zucchero: non è uno snack confezionato! Per una sera ci si diverte a partire da chi si esibisce… e non ho mai visto nessuno andare via arrabbiato, anche dopo aver ricevuto fischi!