X


Laura Chimenti giornalista del TG1 a Sanremo: “Riesco ancora a sorridere”

Scritto da , il 5 Febbraio, 2020 , in Festival di Sanremo
foto Laura Chimenti a Sanremo

Laura Chimenti al Festival di Sanremo 2020. La giornalista del TG1 ammette: “Riesco a sorridere ancora”

C’è grande attesa per l’arrivo, sul palco di Sanremo 2020, di Laura Chimenti: la giornalista del TG1 nella puntata del festival di stasera affiancherà, come conduttrice, Amadeus, assieme alla collega Emma D’Aquino, com’è noto da tempo. E proprio in vista di questo suo approdo al festival della canzone italiana, Laura Chimenti ha rotto il silenzio qualche giorno fa con un’intervista pubblicata sulle pagine del settimanale Oggi, con la quale ha dichiarato:

Non capita tutti i giorni che una giornalista venga chiamata per un evento così importante come Sanremo. Sono emozionata, ma non troppo! Riesco ancora a sorridere.

“In ogni caso il giorno dopo dovrò subito tornare in redazione al TG1 per continuare il mio lavoro di giornalista” ha poi precisato.

Sanremo 2020, Laura Chimenti giornalista del TG1 conduttrice con Amadeus: “Mi piace quello che faccio”

Parlando poi della possibilità di fare altro, in futuro, professionalmente parlando, oltre alla conduzione del TG1, Laura Chimenti nell’intervista in questione ha asserito:

Quello che faccio mi piace. Condurre l’edizione del telegiornale delle 20.00 è il massimo a cui può aspirare una giornalista in televisione, ma se mi venisse offerto un ruolo che non snatura il mio modo di lavorare, accetterei…

“Parlarne adesso, però, è prematuro” ha poi precisato.

Laura Chimenti al Festival di Sanremo. La giornalista del TG1 svela: “Ecco chi sono i miei più grandi fans”

“La mia presenza a Sanremo sta appassionando molto mio padre” ha poi rivelato Laura Chimenti (che per condurre Sanremo 2020 non verrà pagata), aggiungendo: “Anche mia madre e le mie tre figlie sono emozionate, forse più di me!”.

Il look che avrò a Sanremo riprodurrà la mia personalità, seria ma anche romantica. E’ stato messo a punto dallo stilista Silvio Giardina

ha sottolineato infine, prima di concludere l’intervista.