X


Elisa Isoardi annuncia a La prova del cuoco: “Una giornata speciale”

Scritto da , il 3 Giugno, 2020 , in Personaggi Tv
foto di Elisa Isoardi a La prova del cuoco del 3 giugno

La prova del cuoco, Elisa Isoardi fa un annuncio: “E’ una giornata speciale”

Pochi minuti fa, aprendo la puntata di oggi de La prova del cuoco, Elisa Isoardi ha annunciato:

Prima di tutto andiamo a salutare lui. Oggi è una giornata particolare, una giornata speciale per lui: per mio Zio Claudio.

In questo modo Elisa Isoardi ha scelto di avviare simpaticamente i festeggiamenti in diretta per il compleanno di Claudio Lippi. In studio è subito partita “Tanti auguri a te”. Il co-conduttore ha fatto un inchino un po’ imbarazzato e ha atteso, in evidente difficoltà, che finisse la canzone, al termine della quale la collega ha esclamato: “Evviva! Ma quanti anni fai? Adesso finalmente siamo coetanei”. Claudio Lippi ha risposto con la sua consueta ironia:

Allora, vogliamo fare la puntata o vogliamo andare all’Altare della Patria? Mettiamo la corona d’alloro? Grazie degli auguri, ma io non festeggio.

Claudio Lippi risponde agli auguri a La prova del cuoco: “Io festeggio la vita in assoluto”

E’ apparso un po’ in imbarazzo, anche se in un modo suo tutto speciale, qualche minuto fa Claudio Lippi a La prova del cuoco nel momento, a inizio puntata, in cui Elisa Isoardi ha annunciato la ricorrenza del suo compleanno. Il co-conduttore ha cercato subito di sviare le attenzioni da sé, ma ha comunque ringraziato e aggiunto:

Io non festeggio, festeggio la vita in assoluto. A novant’anni mi avrete ancora qui.

Poi rivolgendosi a Elisa Isoardi, Claudio Lippi corona tutto con la sua simpatia maliziosa:

Lei sarà un po’ meno gnocca.

La prova del cuoco, Elisa Isoardi a Claudio Lippi: “Ti bacerei”

In una recente intervista Claudio Lippi ha dichiarato: Non è stato facile. E non deve essere stato facile per lui neanche quando, stamattina, Elisa Isoardi gli ha detto: “Ti bacerei”. Infatti il co-conduttore de La prova del cuoco si è morso la mano e ha detto: “E’ penale se lo facciamo”.